Top

iPhone: Cosa Sarà L’Apple Parental Control?

parentalcontrol

La Apple ha sempre avuto l’ultima parola su quali applicazioni includere o meno all’interno del suo App Store, il negozio online dove poter acquistare applicazioni per iPhone e per iPod Touch. Molte volte le applicazioni sono state rifiutate dalla casa di Cupertino per i loro contenuti ritenuti inappropriati. Un esempio su tutti è stata l’applicazione Newspaper, che avrebbe dovuto fornire notizie online. L’ultimo aggiornamento di questa applicazione è stato rifiutato sull’App Store dato che c’erano delle foto di donne in topless.

Questa applicazione è dunque finita tra quelle di “inappropriate online-content“. La Apple ha però scritto allo sviluppatore di questa applicazione dicendogli che dal momento in cui verrà introdotto il Parental Control, ovvero il filtro famiglia delle applicazioni. Questo filtro sarà introdotto con l’introduzione del nuovo firmware 3.0. La Apple ha affermato che potrà ripresentare lo stesso aggiornamento della sua applicazione una volta che questa funzione sarà disponibile.

Questo potrebbe comportare il fatto che numerose applicazioni che fino ad ora sono state rifiutate dalla Apple potranno venire nuovamente prese in considerazione a seguito dell’introduzione del nuovo firmware. Il filtro famiglia, infatti, permetterà agli adulti di poter avere accesso a delle applicazioni che sono bloccate per i più piccoli.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273