Top

iTunes Radio Debutterà A Settembre, Barnes & Noble Non Abbandona Nook

iTunes Radio Debutterà A Settembre

Attesa da molto tempo, tra qualche giorno Apple dovrebbe presentare la nuova iTunes Radio. L’azienda di Cupertino ha lavorato a lungo per siglare accordi con importanti aziende di qualsiasi settore cercando, quindi, partner in grado di aiutare anche economicamente la buona riuscita di questo nuovo servizio. La data stimata per il lancio ufficiale di iTunes Radio è il 10 settembre, visto che gli ultimi rumors sottolineano che nella stessa data verrà presentato anche iOS 7 ed i nuovi iPhone 5S e 5C. Andiamo a vedere in dettaglio come funzionerà iTunes Radio.

ITunes_Radio_Cue

Musica E Pubblicità

Le ultime indiscrezioni che sono circolate nella blogosfera riguardanti iTunes Radio stimano che il nuovo servizio di Apple verrà rilasciato ufficialmente il 10 settembre o almeno durante lo stesso mese. Sembra, infatti, che Apple abbia già firmato importanti accordi con aziende del calibro di McDonald’s, Nissan, Pepsi e Procter & Gamble e secondo i termini appariranno all’interno di iTunes Radio pubblicità di varia natura.

Si stima che vi saranno 3 tipologie di pubblicità: pubblicità audio e video, pubblicità “slate” e spot pubblicitari che non permetteranno all’utente di utilizzare il servizio. Le pubblicità verranno visualizzate su iPhone, iPad, sulla versione desktop di iTunes ed anche su Apple TV. Coloro che, invece, possiedono un account iTunes Match avranno la possibilità di godersi la musica senza interruzioni pubblicitarie.

La pubblicità, tuttavia, non sarà invasiva come sembra poiché gli spot pubblicitari audio verranno mandati in onda ogni 15 minuti, mentre quelli video ogni ora. Inizialmente le pubblicità saranno uguali per qualsiasi tipologia di utente, ma in un secondo momento Apple ottimizzerà la piattaforma ed offrirà pubblicità mirata per ogni singolo utente. iTunes Radio, quindi, si preannuncia essere un importante progetto per l’azienda di Cupertino e che potrebbe risultare anche profittevole, qualora vi fosse un’ampia base di utenza. Cosa ne pensate?

Link | MacRumors

Barnes & Noble Non Abbandona Nook

Gli e-book reader ed i tablet, ultimamente, stanno attirando l’utenza ed, in particolare, la tecnologia e-ink sta sempre di più portando con sé alcuni miglioramenti. Barnes & Noble ha sempre investito in questo mondo e negli Stati Uniti, grazie alle librerie sparse nelle principali città, è riuscita ad ottenere buone percentuali di mercato. Andiamo a vedere in dettaglio cosa sta succedendo al progetto Nook.

Nook-HD-640x469

Nook Punta Ad Una Partnership

Meno conosciuto rispetto ai Kindle, i tablet ed e-book reader prodotti da Barnes & Noble sono stati tra i primi a far concorrenza ad Amazon. Due mesi fa, tuttavia, Barnes & Noble ha annunciato che non produrrà più i tablet Nook, bensì si rivolgerà a partner di terze parti per realizzare una nuova gamma di Nook. L’obiettivo, quindi, è quello di creare una partnership per una linea “co-branded”, come già avviene tra Google ed Asus. Barnes & Noble, inoltre, punta a ritornare profittevole con i tablet Nook durante il Q1 2014 visto che nei prossimi mesi verranno presentati nuovi dispositivi.

Riuscire a contrastare la concorrenza, tra cui anche Amazon, è un obiettivo fondamentale per Barnes & Noble che punta a mantenere la gamma di prodotti Nook tra cui Simple Touch, Simple Touch with Glow Light, Nook HD e Nook HD+. Il business Nook, infine, includendo hardware e contenuti digitali, ha riportato entrate pari a 153 milioni di dollari, registrando un -20.2% rispetto all’anno scorso. Cosa ne pensate?

Link | ArsTechnica

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273