Top

Jailbreaking Windows Mobile 7, Microsoft Avverte Gli Utenti

Lo strumento ChevronWP7, uscito di recente, che consente di fare il jailbreaking agli smartphone con Windows Mobile 7 e di caricare le applicazioni nel sistema operativo di Microsoft senza dover pagare i 99 dollari di attivazione per partecipare al programma sviluppatori di Windows, ha subìto la pronta risposta di Microsoft.

Microsoft: attenzione al jailbreaking

Molto semplicemente questo strumento permette di caricare le applicazioni in maniera molto veloce e semplice, registrandosi da sé come applicazione. Microsoft dice di aver anticipato la tendenza di sbloccare i telefoni e di esplorare il sistema operativo sottostante. La casa di Redmond incoraggia gli utenti a usare il loro telefono cellulare così come Windows lo ha fornito, per essere certi di avere la migliore esperienza utente possibile. Il tentativo di sbloccare un dispositivo potrebbe invalidarne la garanzia, disabilitare le funzionalità del telefono cellulare, interrompere l’accesso ai servizi di Windows Phone 7 o rendere inutilizzabile il telefono cellulare in modo permanente.

Sicuramente hanno ragione, dato che la manomissione del software alla base del telefono cellulare lo potrebbe anche far diventare “un mattone”, soprattutto nel caso di un sistema operativo come Windows Phone 7. Andare ad agire su altre piattaforme, come ad esempio Android o iPhone, è una cosa già più sicura, dato che la comunità di sviluppo ha avuto tutto il tempo di risolvere i problemi che possono nascere dal jailbreaking.

Via pocketnow.com

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273