Top

Jelly Bean E Il Nuovo Riconoscimento Facciale

Se Ice Cream Sandwich e Jelly Bean sono stati un successo, non c’è neanche da pensarci. Il lavoro svolto dal Team di sviluppo Android è stato molto duro e ben ricompensato dagli utenti che hanno gradito e continuano a gradire il sistema operativo mobile più utilizzato al mondo dopo iOS. Jelly Bean, ancora in arrivo su molti smartphone, rappresenta sicuramente il fiore all’occhiello di casa Android. Tra le tante novità introdotte nel nuovo major update, oltre a Google Now, è stato presentato un nuovo modo innovativo per sbloccare il dispositivo. Riconoscimento facciale. Sicuramente saprete che era già disponibile nelle precedenti versioni di Android (in ICS ad esempio), ma era probabilmente ancora molto acerbo, poiché mostrando una semplice foto della persona era possibile sbloccare il terminale senza troppe difficoltà. In sostanza era un metodo di sblocco molto semplice e poco sicuro. Adesso bisogna essere presenti in carne e ossa per poter permettere al dispositivo di sbloccarsi.

Come Avviene?

Procurarsi una foto del proprietario dello smartphone e sbloccarlo è roba da niente ormai. Basta collegarsi anche solo al profilo di Facebook o Twitter e scegliere una qualsiasi foto per far sbloccare lo smartphone. Ora invece una foto non basterà più. Bisognerà infatti essere “vivi”. Cosa significa? Oltre a mostrare il proprio viso, verrà infatti richiesto anche di sbattere le ciglia, per dare un qualcosa di “reale” ad una semplice foto, rendendo lo sblocco sempre più sicuro. Ovviamente non è sicuro al 200% poiché se si ha di fronte qualcuno davvero male intenzionato, lo sblocco è comunque penetrabile. Tuttavia non è alla portata di tutti e sicuramente non siamo soggetti così a “rischio”. Adesso non ci resta che goderci Jelly bean con i nuovi Google Now e lo sblocco facciale.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273