Top

Kingston KC300: Performance Estreme Ed Affidabilità [RECENSIONE]

Recentemente ZioGeek ha potuto testare il nuovo Kingston SSD Now KC300, hard disk a stato solido che offre allo stesso tempo performance estreme e un’affidabilità unica, fattore che ancora oggi è difficile trovare in questa tipologia di hard disk. Andiamo a vedere in dettaglio.

Kingston_KC300 (5)

Qualità Senza Compromessi

E’ raro trovare sul mercato SSD affidabili e che allo stesso tempo offrano prestazioni di alto livello. In questi ultimi anni, infatti, il mondo degli hard disk ha visto l’arrivo di nuovi SSD in grado di cambiare le opinioni, anche degli utenti più scettici. Qualche anno fa, gli SSD erano hard disk che offrivano prestazioni impressionanti, ma le tecnologie ed i controller non permettevano di avere buoni livelli di affidabilità. Gli SSD di ultima generazione, invece, hanno portato con sé una ventata di novità, al punto tale da permettere di ritenere che questi hard disk a stato solido offrano livelli di affidabilità ottimi, quasi paragonabili a quelli degli hard disk tradizionali. In questo panorama vi sono vari brand di spicco, ma uno di questi è certamente Kingston, azienda che ha da sempre lavorato e sviluppato tecnologie nel campo delle memorie. Ad oggi, Kingston può vantare un’esperienza acquisita in questo settore che permette di ritenere che gli SSD Kingston sono tra i più affidabili e con migliori performance sul mercato.

Kingston_KC300

Kingston KC300: SSD Che Cercavi

Grazie a Kingston, ZioGeek ha potuto testare l’effettiva qualità del nuovo SSD KC300, un hard disk a stato solido che è stato presentato nel Q2 del 2013 e rappresenta il massimo per coloro che desiderano performance ed affidabilità. Sul fronte delle specifiche tecniche, il KC300 è disponibile in tagli da 60, 120, 180, 240 e 480 GB ed offre fino a 525 MB/s in lettura e 500 MB/s in scrittura. I nostri test hanno verificato l’effettive performance e sottolineamo, che sia con SATA III che con SATA II, l’unità ha fatto registrare ottime performance. Il KC300 è un SSD che vi permette di “ringiovanire” il vostro computer e, non a caso, appena installato abbiano notato una vera e propria differenza tra hard disk classico ed il KC300. La velocità di installazione del sistema operativo sia Windows 8 che Mac ci ha lasciato veramente impressionati. I tempi di boot su SATA III e Windows 8 è stato pari a 8 secondi, mentre su un MacBook Pro del 2008 dotato di SATA II si aggirano su Mac attorno ai 20/25 secondi. Questi dati, quindi, danno un’effettiva idea delle potenzialità del KC300.

Kingston_KC300 (4)

Kit Per L’Installazione

Il KC300 è disponibile sia come drive separato o in kit per l’installazione. Quest’ultimo arriva all’interno di una scatola al cui interno vi sono presenti un adattatore per installare l’hard disk anche in un computer fisso. L’adattatore trasforma il Kingston KC300 da 2.5 a 3.5 pollici. Inoltre, vi sono presenti un case esterno USB 2.0, in cui possiamo installare l’hard disk che era precedentemente all’interno del computer, in modo tale da poterlo riutilizzare come hard disk esterno. Kingston, nel kit per l’installazione, offre tutte le viti necessarie ed un elemento di plastica adesivo che aumenta lo spessore del KC300 da 7 a 9.5 millimetri, per poterlo installare sulla maggior parte dei computer portatili.

Kingston_KC300 (2)

Ma quali sono i veri e propri vantaggi di un hard disk SSD? Il KC300, se installato su hard disk portatile, grazie ai consumi ridotti, permette di avere una maggiore durata della batteria ed, inoltre, è in grado di resistere agli urti. Un SSD, non contenendo parti in movimento come un hard disk tradizionale, è sempre operativo. In particolare il Kingston KC300 include tecnologie quali DuraWrite e RAISE, funzionalità di protezione avanzata, che garantiscono una maggiore durata dei dati. Il motore di compressione intelligente con tecnologia DuraWrite lavora affinchè venga estesa la durata del KC300.Kingston_KC300 (3)

Il KC300 utilizza il controller LSI SandForce SF-2281, supporta completamente la tecnologia TRIM, le funzionalità S.M.A.R.T e tutti i modelli, ad eccezione di quello da 480 GB, permettono di effettuare fino a 84000 IOPS in modalità di lettura casuale e 64000 IOPS in scrittura casuale. Il KC300 da 480GB offre, invece, 72000 IOPS in lettura casuale e e 32000 in scrittura casuale. La durata stimata da parte di Kingston equivale ad 1 milione di ore, circa 114 anni. A differenza delle precedenti generazioni di SSD, questi dati dimostrano che le nuove tecnologie permettono di ottenere una maggiore e migliore affidabilità. Kingston, inoltre, offre 3 anni di garanzia con servizio di supporto tecnico gratuito.

Kingston_KC300 (6)

Vi suggeriamo, comunque, di effettuare regolarmente i backup dei vostri dati presenti sia sul computer che su hard disk esterni. Il backup, infatti, è la miglior scelta per proteggere accidentali perdite di dati. ZioGeek ha dedicato anche qualche articolo ai sistemi RAID, che offrono protezione elevata per i vostri dati. Il nuovo KC300 rappresenta l’avanguardia degli hard disk SSD e, qualora abbiate un computer o un notebook lento, vi suggeriamo di installarlo per poter apprezzare in pieno le performance offerte ed aumentare la durata della batteria. Il Kingston KC300 è disponibile online a 125€ circa per la versione da 120GB con kit per l’installazione, 165€ per quella da 180 GB, sempre con kit ed, infine, 203€ per quella da 240 GB con kit. Vi ricordiamo che le versioni senza kit hanno un prezzo sensibilmente inferiore, ma il kit per l’installazione vi permette di risparmiare sull’acquisto di un case USB 2.0. Cosa ne pensate? Vi piace il nuovo SSD KC300 di Kingston?

Kingston_KC300 (7) Kingston_KC300 (8) Kingston_KC300 (9)

 

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273