Top

La NASA Chiama Gli Smartphone Sul Satellite

Vi siete mai immaginati il vostro caro smartphone orbitare attorno alla Terra?  Probabilmente no se non vi chiamate Howard Wolowitz, ma se la fantasia di tutti noi non ha limiti, nemmeno la tecnologia ormai sembra averli. Siamo ormai abituati ad assistere a cose strabilianti con i nostri dispositivi, ma dal sito msnbc abbiamo avuto la notizia di un prossimo futuro spaziale per i nostri dispositivi mobili. Cosa succederà in futuro?

Il Nexus One In Orbita

Everything we’re doing here at NASA is focused on the future” Mason Peck, NASA chief technologist.

Tra le migliaia di progetti che ha in corso d’opera la NASA, che investe annulmente cifre rilevanti per la tecnologia da adottare nei suoi progetti, a questo giro è stato deciso di utilizzare uno smartphone “terrestre” per lanciarlo in orbita come “CubeSat” nel Settembre o Ottobre di quest’anno. Con una teleconferenza è stato, quindi, annunciato questo particolare evento che alle orecchie di tutti i geek risuonerà come una rivincita degli oggetti quotidiani rispetto alle tecnologie da milioni di dollari.

Pur essendo stati ridotti di molto i budget della NASA ancora oggi sono consistenti e permettono di sviluppare tecnologie e progetti sempre nuovi. L’esempio perfetto è appunto quello che sta permettendo all’Ames Research Center, presso Moffett Field (California), di sfornare l’idea del “PhoneSat” project che, pur rimanendo ancora segreto, ha in serbo molti progetti che potranno diventare realtà utilizzando l’hardware costruito per un uso quotidiano. Altro particolare studio che pare essere in corso è quello dei robotSPHERES ovvero robot spaziali comandati attraverso smartphone.

La crisi c’è per tutti quanti, anche per gli astronauti, e dopo la conclusione dell’epoca Shuttle, visti i budget ridotti, la NASA sta cambiando rotta verso l’hardware consumer. Cosa vedremo in futuro nello spazio? Non vi neghiamo che abbiamo pensato ad una GoPro nello spazio. Come la vedreste?

Link | msnbc

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273