Top

La Persona Dell’Anno? “Time” Elegge Zuckerberg

Alla fine la spunta lui: scalzando il più quotato Julian Assange, celeberrimo fondatore di WikiLeaks, e persino i 33 minatori cileni che hanno tenuto attaccati gli italiani e l’intera popolazione mondiale alla tv nella speranza di vederli tornare in superficie, Mark Zuckerberg – cofondatore di Facebook, miliardario del terzo millennio e personaggio del film The Social Network, che racconta la sua vita – è stato eletto Persona dell’anno 2010 dall’autorevole rivista Time attraverso uno studio che ha coinvolto decine di migliaia di lettori.

Zuckerberg, a 26 è il più giovane premiato

Per Mark Zuckerberg la premiazione è doppia: non solo è l’83esimo uomo dell’anno, dal ’27 ad oggi, ma è anche il più giovane in assoluto. Ha infatti appena 26 anni, e in soli 7 anni – da quando ha iniziato i suoi studi ad Harvard – ha costruito il più grande impero sociale digitale che sia stato mai realizzato (ma forse l’aggettivo “digitale” è di troppo), riunendo nel suo sito ben 500 milioni di utenti di tutto il mondo.

In precedenza a vincere il prestigioso riconoscimento furono personaggi del calibro di Barack Obama e Vladimir Putin, ma Zuckerberg – obiettivamente – avrebbe potuto vincerlo già negli anni scorsi, mentre quest’anno Julian Assange era decisamente il favorito.

Ecco infine la dichiarazione del Time che giustifica la vittoria di Zuckerberg, “sbattuto” nella copertina di dicembre:

” Mark Elliot Zuckerberg, per essere riuscito a collegare tra di loro più di mezzo miliardo di persone nel mondo, per la aver creato un nuovo sistema di scambio d’informazioni, e per aver cambiato le nostre vite e il modo in cui tutti viviamo, è stato eletto dal Time “Persona dell’anno 2010 “.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273