Top

L’Auto Che Guida Da Sola: Primi Test Effettuati

Il sogno di poter viaggiare su auto “driverless” sta diventando realtà. La Google Car per le strade del Nevada è ormai una realtà ben consolidata ma da qualche mese anche nella comunità europea possiamo osservare sviluppi su questa tecnologia. Volvo è uno dei partner del progetto SARTRE che sta coinvolgendo varie aziende e permetterà di migliorare e sviluppare tecnologie all’avanguardia.

Google Car VS Volvo

Avevamo già parlato in precedenza di auto senza guidatore e che consentiranno anche ai non vedenti di potersi spostare senza difficoltà. La Google Car è uno dei primi esempi che mostra le potenzialità di guida e che recentemente è stata abilitata a percorrere le strade del Nevada. Negli ultimi giorni, Volvo ha effettuato i primi tests sulle strade spagnole per verificare la bontà di questa tecnologia.

Il progetto nel quale si pone questo test è SARTRE, creato nel 2009 e successivamente sviluppato fino ad avere molteplici auto che hanno percorso fino ad oggi all’incirca 10000 kilometri. Dopo i test effettuati da Volvo recentemente il progetto si sta piano piano addentrando anche nell’aspetto che riguarda i consumi, visto che il costo odierno dei carburanti è cresciuto soprattutto nel nostro Paese, e l’inquinamento causato dalle automobili.

Il progetto è organizzato a livello comunitario ed al momento sta mostrando buoni risultati anche se l’idea di poter percorrere le autostrade italiane in modo ordinato e tranquillo è un’utopia. Le auto coinvolte in questo test erano una Volvo S60, una V60 ed una XC60 ed un camion con 6 metri di distanza tra ciascun veicolo ed una velocità media di 85km/h.

Dopo questo test, Volvo si può ritenere soddisfatta e puntare ad un contenimento dei consumi. Aggiungiamo che le tecnologie coinvolte nella creazione di auto “driverless” sono molteplici ed i sensori sono uno tra i principali strumenti che consentono una corretta marcia del veicolo, l’intervento umano però sarà sempre necessario e soprattutto in caso di guasti. Ad oggi, queste macchine del futuro sono ancora dei concepts ma i primi tet sono molto incoraggianti per proseguire sulla retta via.

That’s what makes the SARTRE (Safe Road Trains for the Environment) project so significant – it represents the beginning of a new era where the organized chaos of individual drivers can be blunted by an autonomous “follow-the-leader” approach that has clear benefits for road safety, congestion and vehicle fuel consumption

Link | Gizmag

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273