Top

Lavorare Come SEO e SEM Specialist: Ecco Tutto Quello Che Devi Sapere!

Ormai tantissime aziende e marchi (grandi o di medie e piccole dimensioni che siano) si stanno spostando fortemente verso il digitale. Cresce la consapevolezza che le persone utilizzano prevalentemente il web per farsi un’idea delle scelte che dovranno compiere anche off-line (comprare un certo prodotto, rivolgersi ad una determinata azienda e così via). I motori di ricerca sono così diventati dei “grandi market dell’informazione”, punto di collegamento fondamentale tra gli utenti e il mercato.

Google market dell'informazione

Con questo ragionamento potremmo paragonare Google ad uno supermercato e la sua prima pagina allo scaffale più in vista ed ambito dalle aziende

Si tratta di una tendenza che è destinata a crescere in modo esponenziale nei prossimi anni, e per questo è fondamentale che le aziende prendano delle decisioni definite e inizino a dedicare una parte consistente del proprio budget verso il web. Non basta avere un sito e una paginetta su Facebook aggiornata una volta al mese, ma bisogna definire strategie concrete e proiettate al lungo termine.

Con i termini SEO (Search Engime Optimization) e SEM (Search Engime Marketing) si vanno ad indicare quelle attività finalizzate all’ottenere, con modalità anche molto diverse tra loro, la massima visibilità sul web.

SEO e SEM, quindi di cosa stiamo parlando?

Quando si parla di promozione di siti web sui motori di ricerca, si fa riferimento principalmente a due discipline:

  • la Search Engine Optimization (SEO)
  • il Search Engine Marketing (SEM)

SEO e SEM, nonostante abbiano lo stesso obiettivo, non sono certo la stessa cosa. SEO significa, appunto, Search Engine Optimization e comprende tutte quelle strategie per far salire un sito nei risultati di ricerca.

Ma come si fa a far arrivare il proprio prodotto sullo scaffale più in vista del supermercato Google? Ovviamente non è una domanda a cui si può dare una risposta esatta e sintetica, ma vediamo di elencare le principali strategie utilizzate più comunemente: la scrittura di un codice html del sito “pulito”, l’utilizzo di parole chiave (keywords) efficaci, la creazione sempre di contenuti freschi e nuovi, operazioni di LinkBuilding ragionate e buona presenza sui principali Social Media.

seo vs sem

SEM significa invece Search Engine Marketing. Si tratta sempre di finire sulla prima pagina di Google, ma questa volta pagando. Avete presente i link sponsorizzati su Google? Ecco, anche quello è un modo per farsi notare dai potenziali clienti. Anche se per il SEM si paga, non pensate che si tratti di un lavoro facile! Fondamentale (e per niente scontata) è l’analisi delle parole chiave maggiormente cercate su Google e di maggiore efficacia per il proprio business. Anche in questo caso, insomma, l’aiuto di un esperto risulta essere indispensabile.

Perché c’è bisogno di SEO e SEM in Ogni Azienda

Quando volete fare un gesto carino alla vostra ragazza, magari facendole recapitare a casa un mazzo di rose rosse, cosa fate? Digitate “mazzo di rose online” su Google. Se volete invece imparare il giapponese scriverete “corso giapponese Milano” (o comunque qualcosa di molto simile).

Quindi se io vendo rose online o dirigo una scuola di lingue orientali cosa devo fare per trovare il maggior numero di clienti? Farmi trovare su Google. Il più in alto possibile nei risultati, possibilmente nella prima pagina o, meglio ancora, nei primi tre risultati. Ed è qui che entrano in gioco il SEO e la SEM.

La campagne Adwords e l’ottimizzazione del posizionamento organico su Google sono attività di Web Marketing che chiunque abbia l’obiettivo di avere una presenza sul web e di espandere il proprio business non può assolutamente ignorare. A questo punto le strade sono due: o ci si improvvisa professionisti SEO e SEM, cercando di imparare le basi da libri e blog e correndo comunque il rischio di combinare qualche danno, oppure ci si rivolge ad un esperto dalla comprovata esperienza nel settore.

 

seo sem specialist

Tutti hanno bisogno di un SEO e SEM Specialist

 

Il Lavoro del SEO e SEM Specialist

Non è certo facile descrivere in poche righe in che cosa consista questo lavoro. Si tratta, di certo, di una serie di attività trasversali e in continua evoluzione. Chi vuole approcciarsi a lavorare nel campo deve sapere che si tratta di un lavoro dove non si può mai smettere di studiare, altrimenti si rischia di diventare obsoleti, ma ci sono comunque alcune competenza di base che i professionisti in questo campo devono necessariamente acquisire, ovvero:

–       si deve avere almeno una conoscenza base dell’HTML e buone capacità di scrittura;

–       necessario possedere una buona conoscenza dei motori di ricerca e delle loro logiche;

–       bisogna saper utilizzare in maniera efficace le piattaforme di Google Adwords e di Google Analytic;

–       fondamentali sono le capacità di comprendere le dinamiche del web e il modo in cui gli utenti interagiscono con questo.

Ovviamente molte di queste competenze si acquistano col tempo e la pratica. Se si ha interesse per il Marketing, le scienze sociali, l’analisi dei dati e sì, un po’ di sano smanettamento da nerd ci sta, allora hai già un’ottima base per diventare SEO e SEM Specialist.

Come si diventa SEO e SEM Specialist

Non esistono corsi universitari che ti possono trasformare magicamente in uno specialista in questo settore, si tratta infatti di un lavoro che si impara sul campo e per il quale la pratica è tutto. Sfruttando le informazioni in rete è comunque possibile trovare suggerimenti e tecniche utili con le quali sperimentare ed esercitarsi in modo da acquisire a mano a mano familiarità. Inizia a seguire i blog e i profili social di chi fa già questo mestiere da anni, anzi, prova tu stesso ad aprire un blog! Non devi imparare tutto e subito, ma soltanto sbagliando e riprovando potrai concretamente fare i tuoi primi passi in questo mondo.

Non bisogna inoltre dimenticarsi che esistono diversi corsi (solitamente della durata di un paio di giorni) che permettono di confrontarsi con specialisti del settore e di apprendere quelle conoscenze teoriche e, soprattutto, pratiche che difficilmente si trovano in un qualsiasi manuale.

Corso SEO e SEM: Come fare a scegliere quello giusto?

Prima di tutto cerca sempre di informarti su chi sarà l’insegnante. Lavora quotidianamente con Google e i Social? Ha portato avanti campagne efficaci? Gestisce un blog o ha scritto qualche libro sull’argomento? Come ho già detto il SEO e il SEM sono in continua evoluzione, per questo motivo devi pretendere di essere seguito da una persona competente, professionale e a conoscenza di tutte le ultime novità del settore.

Inoltre ricordati che si impara facendo, e se il corso non ha una parte consistente dedicata alla pratica e allo studio di Case Histories potrebbe servire a ben poco. Prediligi i corsi a numero chiuso: meno persone sono iscritte e meglio è e avrai più possibilità di avere un dialogo diretto con i tuoi tutor e di essere seguito passo dopo passo.

Un buon corso, infine, rilascia sempre un attestato di partecipazione finale, utile per certificare le competenze acquisite.

Non sempre è facile capire su Internet se un corso di specializzazione sia davvero valido o meno, a riguardo posso suggerire di dare un’occhiata a questo sito contenente diverse informazioni utili su lezioni SEO e SEM.

Spero che questo articolo possa esservi stato utile. Ciao e alla prossima!

 

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273