Top

Leggere I Quotidiani Online: Ecco One Pass, La Nuova Idea Di Google

E’ arrivato, finalmente, Google One Pass: lo si aspettava ormai da mesi, ma alla fine l’azienda di Mountain View ha mantenuto le promesse e ha lanciato il primo servizio web per editori di quotidiani che offrirà la possibilità di leggere articoli e contenuti a pagamento utilizzando un unico account.

One pass, appunto: un solo “tesserino” per accedere e visualizzare ovunque i contenuti acquistati, da pc piuttosto che tablet, passando naturalmente per gli smartphone Android (per cui l’applicazione è già arrivata con un giorno d’anticipo). In sostanza sarebbe possibile registrarsi al servizio ed accedere, previo acquisto attraverso Google Checkout (il “PayPal” di Google, poco diffuso in Italia), a una o più notizie a seconda del piano abbonamento offerto dall’editore, ad esempio mensile.

Ma avrà realmente successo?

A primo impatto si può definire l’idea di Google geniale e innovativa. Diverse testate online, per altro (non ultimo il The Daily), offrono già l’opportunità di consultare i propri contenuti a pagamento. Questo non significa però che la rete sia pronta per passare dalla carta al digitale in così poco tempo, e difficilmente – almeno per ora – gli utenti rinunceranno ai quotidiani “toccabili con mano” per passare a quelli bit-based.

Oltretutto è assolutamente impensabile che piccole realtà editoriali, con meno di 100.000 visitatori web giornalieri, scelgano di passare al servizio One Pass: ne subirebbero notevoli perdite, poché i pochi “abbonati” non compenserebbero, in termini di profitto, gli introiti derivanti dalla pubblicità che avrebbe il sito in modalità gratuita. E allora potrebbero scegliere One Pass solo per fornire contenuti extra che, è quasi scontato, nessuno andrà a leggersi/guardarsi.

Condividete con noi le perplessità su One Pass o pensate che possa essere una grande novità?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273