Top

Libera scelta del Browser: Finisce La Lotta Tra Microsoft e la UE

ie

Dopo anni e anni di lotte legali e multe, si chiude il capitolo della storica battaglia tra Microsoft e la UE. A seguito di un decreto anti concorrenza, che ha a che fare con l’abbinamento di Internet Explorer, attualmente arrivato alla versione 8, con il sistema operativo Windows, Microsoft deve pubblicizzare anche i browser rivali, in tutta Europa, per i prossimi cinque anni.

Microsoft vs UE: si chiude

Questa opzioni sarà fatta utilizzando uno schermo a scelta, noto anche come scheda del browser, che mostra le varie opzioni disponibili, tra le quali vediamo Opera, Firefox e Chrome, oltre ad un link verso dove poterli scaricare.

La norma consente anche ai produttori di installare, di default, il browser di loro scelta sui computer Windows.

Secondo il commissario alla Concorrenza, Neelie Kroes, “questa scelta non servirà solo a migliorare l’esperienza degli utenti Internet di oggi, ma sarà anche un incentivo per le imprese di browser per innovare i loro prodotti ed offrire il meglio”.

Opera ha già fatto sapere di essere molto contento di questa scelta, descrivendola come “una vittoria per il futuro del web” e come una decisione che premia “gli standard Web aperti”.

Via ItPRO

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273