Top

LinkedIn Aggiunge il Pulsante Segui Società

LinkedIn ha annunciato all’inizio di questa settimana che ha introdotto un modo più facile ed immediato per le aziende di comunicare e interagire con i propri clienti o potenziali collaboratori. A partire da questa settimana infatti le aziende possono creare il classico badge da social network da mettere sui loro siti web ed iniziare a raccogliere follower tra tutte le persone interessate a loro.

Riportando le dichiarazioni che Hani Durzy, direttore della comunicazione aziendale di LinkedIn, ha rilasciato a VentureBeat:

Il pulsante Segui Società renderà facile, per gli oltre due milioni di marchi che hanno una pagina aziendale su LinkedIn, attirare nuovi adepti e trattare con essi in modo sociale, ma in un contesto professionale.

Hani Durzy

LinkedIn Aggiunge il Pulsante Segui Società

La funzione è la stessa di aggiungere un amico su Facebook o seguire qualcuno su Twitter, restare aggiornati sulle sue novità e sulle opportunità. Così come, via Facebook o Twitter, è possibile sapere cosa fa un tuo amico e magari progettare insieme di raggiungersi per una pizza o vedere un film, allo stesso modo cliccando sul pulsante Segui Società, mentre si è connessi su LinkedIn, ti permette di seguire automaticamente l’azienda, vedere le ultime informazioni pubblicate, gli aggiornamenti di stato, le tendenze del settore oppure se si sono aperte, in quell’azienda, nuove opportunità di carriera per te.

LinkedIn ha attualmente oltre due milioni di imprese nella sua rete e alcuni grandi marchi hanno già implementato il pulsante Segui Società, tra cui Starbucks, DonorsChoose, Sony, American Express e AT & T. Seguire da vicino una o più società con cui collabori o ti piacerebbe collaborare è veramente molto semplice, se non hanno ancora aggiunto il loro badge LinkedIn sul sito internet, i modi per seguire una società è quello di cercare la Società e cliccare sul pulsante Segui Società nella loro pagina dedicata o anche direttamente dai risultati di Ricerca o dal profilo di qualcuno che lavora al suo interno.

Se avete problemi nel provare questa nuova funzionalità, è stato diffuso questo breve e video chiaro e conciso che spiega passo passo cosa fare.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273