Top

Localizzazione Tweets: Twitter Acquisisce GeoAPI

reversegeocoder-sm2

Twitter è sempre all’avanguardia nel lancio di novità da dare aiu suoi utenti. Nello scorso novembre Twitter ha introdotto la localizzazione geografica dei post, che permette di riconoscere la posizione geografica dalla quale un tweet viene inviato. Ora Twitter ha migliorato notevolmente la capacità e la portata del suo servizio di geotagging, dato che poco prima di Natale la società ha acquisito Labs Mixer, azienda che ha realizzato il servizio GeoAPI.

Twitter acquisisce GeoAPI, ecco i dettagli

GeoAPI vanta già 16 milioni di imprese in tutto il mondo che lo usano, oltre a decine di migliaia di punti di interesse, che rendono molto facile trovare servizi ed informazioni in qualsiasi punto del mondo. Una caratteristica fondamentale di questo servizio è il “geocoder inverso”. che consente di tradurre un linguaggio umano le coordinate di latitudine e di longitudine.

Sicuramente l’aggiunta di informazioni di geolocalizzazione per i tweets ha un certo numero di vantaggi sia per gli utenti che per le imprese. Dal lato utente, la localizzazione geografica aiuta a dare una certa validità all’informazione che viene fornita. Se ad esempio su un tweet si legge che abbiamo appena assistito a una rapina, allora le informazioni geografiche convalidano o meno tale informazione.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273