Top

MacBook Air: Apple Rinnova La Gamma

Dopo le indiscrezioni trapelate negli scorsi giorni, Apple ha ufficialmente aggiornato la gamma MacBook Air introducendo piccole, ma significative novità. Principalmente, l’azienda di Cupertino ha adottato la nuova gamma di processori Haswell, senza però apportare cambiamenti estetici rilevanti. Il  laptop ultraleggero dell’azienda di Cupertino adesso ha anche un prezzo inferiore di 100€. Andiamo a vedere in dettaglio.

 MacBook Air 2014

Aggiornamento Prestazioni

Negli scorsi mesi, molto spesso, abbiamo parlato di un possibile restyling hardware della gamma MacBook Air. I dispositivi 2-in-1, infatti, stanno lentamente conquistando il mercato portando un’aria di novità nel settore computer. Nella giornata odierna, Apple ha rilasciato un aggiornamento di prestazioni, inserendo il nuovo processore Intel Haswell da 1.4Ghz, rispetto ai 1.3Ghz del precedente, a cui si aggiunge la tecnologia Turbo Boost da 2.7Ghz e la possibilità di scegliere un altro processore da 1.7Ghz. L’ultrabook di Apple, quindi, porta con sè poche novità, ma vi è da sottolineare che Apple ha deciso di ridurre il prezzo di tutta la generazione, il MacBook Air da 11 pollici adesso costa 929€, mentre quello da 13 1029€, entrambi con 128GB di spazio d’archiviazione SSD. Anche le versioni dotate di hard disk SSD da 256GB, vengono vendute con un sovrapprezzo di 200€ circa.

MacBook Air Aggiornamento

Sul fronte delle specifiche hardware, infine, sono rimasti standard i 4GB e la GPU condivisa Intel HD5000, anche se molti avrebbero apprezzato la possibilità di avere 8GB di RAM di base. Vi è da sottolineare, però, che Apple ha puntato molto, con Mac OS X Mavericks, nel cercare di ottimizzare l’utilizzo della memoria e crediamo, che nei prossimi anni, gli ingegneri dell’azienda di Cupertino continueranno ad investire nel campo dell’ottimizzazione software, vero valore aggiunto. Tuttavia, come detto negli scorsi mesi, Apple potrebbe presentare un redesign completo o il lancio di un futuro prodotto dotato di display da 12 pollici ad alta risoluzione e totalmente privo di ventole internet. Staremo a vedere, quindi, se le indiscrezioni che sono circolate siano veritiere o meno.

MacBook 12 Pollici, iOS Ed OS X Insieme?

Apple è da tempo al lavoro su una nuova gamma di prodotti e le indiscrezioni, dopo essersi focalizzare sul debutto dell’Apple iTV, adesso sono passate verso l’iPad Pro ed un MacBook Air dotato di display da 12 pollici. La fascia intermedia tra iPad e MacBook, quindi, sarebbe quella in cui puntare per Apple. Andiamo a vedere in dettaglio.

macbook-air-press

OS X Ed iOS Per Un Futuro Dual Boot

Secondo le ultime indiscrezioni, nei laboratori di Cupertino è presente un MacBook Air da 12 pollici dotato di boot dual-OS, iOS e Mac OS X. Le notizie che sono circolate focalizzano l’attenzione anche sull’assenza della ventola di raffreddamento, spessore inferiore a quello dell’attuale MacBook Air ed abbandono del trackpad dotato di tasto meccanico.

L’idea, secondo alcuni addetti ai lavori, sarebbe quella di dotare questo nuovo prodotto di processore ARM “potenziato”, una versione speciale del futuro SoC A8 di cui verrà dotato molto probabilmente il futuro iPhone 6.

Non solo, anche per quanto riguarda il sistema operativo, sembra che Apple sia al lavoro su un sistema dual-boot, in modo tale da ottimizzare i consumi della batteria, ma la più grande sfida sarà quella di riscrivere il codice di OS X per potersi adattare all’architettura dei processori ARM. Effettuare lo switch tra un sistema e l’altro non richiederà il riavvio del dispositivo, ma sarà inclusa la funzionalità “hibernate” in grado di salvare il workflow come avviene per le macchine virtuali e mantenerlo memorizzato per il successivo riavvio.

Ovviamente tutte queste sono ipotesi non ancora confermate, ma gli analisti e i rumors si divertono a sognare una Apple in grado di innovare in un settore veramente in crescita e che, ad oggi, sente l’assenza di vere e proprie novità. Storicamente, Apple ha introdotto sul mercato prodotti che hanno rivoluzionato il nostro modo di concepire l’informatica, ma è dall’introduzione dell’iPad che l’azienda di Cuperino non ha introdotto novità rilevanti. Cosa ne pensate?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273