Top

Media Center: Sarà Solo un Optional

Qualche settimana indietro è stata rilasciata la Consumer Preview di Windows 8. In rete, esperti e non, più o meno tutti abbiamo avuto modo di provarla e di apprezzarla o disprezzarla. Tante sono le novità che questo nuovo sistema operativo si sta portando dietro e, si spera, che fino al rilascio ufficiale, il numero delle nuove funzioni continui a crescere. Punti di “forza” che caratterizzano la filosofia di mercato di Microsoft sono quello di rendere pubblici di tanto in tanto video e foto dei progetti in via di sviluppo.

Come molti sapranno Microsoft ha aperto un blog chiamato proprio Building Windows 8 che si prefigge come scopo principale quello di tenere aggiornati tutti gli utenti sulle nuove funzioni che saranno presenti e su dettagli tecnici dei “lavori in corso” sul nuovo OS.

Mossa Intelligente? Forse Si, Ecco Perchè

Proprio dal blog di Microsoft ci giunge quest’ultima notizia. Come in tutti i precedenti sistemi operativi di Redmond, anche Windows 8 avrà come player multimediale predefinito Windows Media Player per la “parte” desktop dell’OS, mentre per la parte in Metro UI si utilizzeranno le applicazioni Musica e Video che abbiamo già avuto modo di apprezzare nella Consumer Preview.

Vi starete chiedendo dove sia la novità, vero? Bene, pare che Microsoft abbia deciso di far diventare a pagamento la riproduzione di DVD su Media Center, di cui è proprietaria. Pare una scelta strana quella di Microsoft, ma “intelligente” se ci si sofferma a riflettere. Riprodurre DVD su Media Center era possibile perché Microsoft aveva acquistato le licenze necessarie alla riproduzione, quali Dolby Digital etc.

Una mossa intelligente, perché: Microsoft sa che in rete girano molti player gratuiti che permettono la riproduzione di DVD, Blu Ray e quant’altro. Inoltre Microsoft sa anche che guardare un DVD al computer è diventato sempre più raro, visto il download e lo streaming di film e serie tv che sono disponibili in rete. Perciò per continuare a vedere i DVD anche sul nuovo OS di casa Microsoft bisognerà acquistare separatamente le licenze di Media Center tramite l’apposito Store.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273