Top

Meegaupload: Burla o Realtà?

I Re indiscussi dello streaming e del download, negli ultimi anni, sono stati senz’ombra di dubbio Megavideo e Megaupload. Perché uso il passato? Beh, tutti sarete a conoscenza delle ultime vicende legate al caso; per chi si fosse perso ciò che è successo, vi invito a leggere il nostro articolo riguardo la Chiusura di Megaupload. In seguito all’arresto e alla successiva scarcerazione del fondatore di Megaupload, Kim Dotcom, si sono scatenate delle vere e proprie “guerre informatiche” da parte del famoso gruppo di hacker “Anonymous”, ai danni di siti governativi americani come quello del Dipartimento di Giustizia, o ai siti delle case discografiche che stanno conducendo in primis questa battaglia (es. Universal Records etc.)

Sembra che le Acque Si Stiano Muovendo. Ci credete?

L’annuncio ci giunge dalla pagine Twitter del gruppo di hacker Anonymous. Pare che questi siano al lavoro per riportare la situazione alla normalità. Cosa intendo per normalità? Pare che Anonymous stia creando il nuovo Megaupload, con una sola differenza: una E. Si, il sito hosting che gli hacker stanno progettando si chiamerà Meegaupload. Come già detto, l’unica differenza sta nella “E” del dominio; infatti se vi recate all’indirizzo del sito Meegaupload potrete accorgervi voi stessi che graficamente il sito è identico al precedente.

Momentaneamente da questo fantomatico sito non è possibile effettuare upload/download di nessun tipo di file, ma è possibile solo iscriversi ad una sorta di “newsletter” che ci terrà informati in caso di nuovi sviluppi. Gli stessi Anonymous hanno comunicato che i server di questo nuovo sito sono collocati in Olanda, paese in cui il download di file dalla rete è considerato legale. Sarà la verità? O è solo una delle tante “bufale” che possiamo trovare in rete? Chissà. Voi ci credete? Restate sintonizzati in attesa di nuovi sviluppi.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273