Top

Microsoft Boicotta Messenger Plus: Clamoroso!

Avete letto bene: Microsoft, con la sua nuova versione di Windows Live Messenger, ha di fatto escluso dai giochi la celebre estensione Messenger Plus! Live, la cui nuova release (4.9) è attesa per le prossime settimane.

Dopo la notizia esclusiva di Wikikou, riportata in anteprima da ZioGeek, dell’imminente rilascio della prossima versione dell’addon più famoso per Msn (che sarà di passaggio, parzialmente compatibile con Messenger 2011, ma in preparazione alla build 5.0), un nostro attento lettore – Yugo – ci segnala come la caratteristica fondamentale di MsgPlus, i nickname colorati, non sarà più presente per evidenti questioni tecniche!

Microsoft non vuole add-on per Messenger 2011

Questa news complemente inattesa delude tantissimi fan e sostenitori di Messenger Plus!, migliaia di utenti che non hanno mai rinunciato alla popolare estensione. Purtroppo dobbiamo osservare come questa scelta sia frutto di una politica ostruzionista e ostracista di Microsoft, che a sorpresa – dopo anni di collaborazione con il team di sviluppo di MsgPlus – decide di cambiare strategia e non puntare più sugli addon.

A testimonianza di ciò tante nuove funzionalità che di fatto tagliano le gambe agli sviluppatori: l’introduzione delle conversazioni raggruppate (un tempo esclusiva di MsgPlus), la scelta di rendere modificabile il nickname solo via Windows Live (che rende impossibile l’uso di nickname colorati), l’utilizzo di skin predefinite (già dalla versione 2009: anche le skin erano esclusive di MsgPlus).

Se poi includiamo l’archivio conversazioni – da sempre presente in Messenger e considerato alternativo a quello di MsgPlus – allora dell’applicazione creata dalla Yuna Software rimane poco e niente. Tanto da renderne praticamente superfluo lo sviluppo di nuove versioni (ma ci stanno provando lo stesso). Ancora di salvezza restano soltanto – e non è poco – gli script, vero cavallo di battaglia del programma in quanto capaci di aggiungere potenzialmente infinite funzioni a Messenger. Peccato soltanto che molti utenti non li sappiano utilizzare e che molti script si basino, anch’essi, sulla personalizzazione dei nickname che non ci sarà più.

Ora lasciamo la parola a voi lettori: cosa pensate di tutto ciò? Ritenete che la scelta di Microsoft di abbandonare il supporto alle estensioni sarà fruttuosa? Oppure pensate che questa scelta danneggerà molto la sua applicazione di messaggistica?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273