Top

Microsoft Kinect, Il Nuovo Controller Per XBox 360

Avrete sentito parlare di Project Natal, nome fittizio di quello che ora è divenuto Microsoft Kinect nella sua dicitura commerciale. E’ il nuovo controller di casa Redmond, destinato a rivoluzione la consolle XBox 360 e l’intero mondo dei videogiochi. Si tratta di una vera importante novità, che potrebbe persino far cedere i più accaniti sostenitori della storica rivale, la PlayStation di Sony.

Vediamo assieme quali sono le novità di Kinect, e perché è ritenuto così innovativo.

Un controller per l’XBox 360 rivoluzionario

La grande originalità di Kinect sta nel fatto di essere un controller di nuova generazione, capace di captare i movimenti del corpo e quindi di permettere il gioco senza l’utilizzo delle mani.

La sua evoluta rete sensoriale gli permette di interpretare le scelte del giocatore, grazie alla percezione di ben 48 punti di movimento. A ciò si aggiungono le tecnologie, già note nel mondo della tecnologia hardware, di riconoscimento di volti e di voice detection.

In realtà, tuttavia, dobbiamo ammettere che Kinect appare certamente interessante, ma lascia dei dubbi su come esso possa diventare utile ai fini pratici del gioco virtuale: Microsoft però ha risposto a questa ed altre domande in un evento dedicato, con la presentazione ufficiale e la prova live del nuovo dispositivo.

Sono stati quindi mostrati dei nuovi titoli di gioco, in particolare sportivi, per consentire a Kinect di esprimere tutto il suo potenziale. Per quanto riguarda ciò che interessa maggiormente la clientela, ossia il prezzo, è presto per fare previsioni: alcune indiscrezioni tempo fa parlavano di 200 euro come offerta lancio (ho le mie perplessità a riguardo).

Non abbiamo fretta, comunque, e certamente in tempi brevi si saprà qualcosa di più preciso. Il lancio? Forse ad ottobre. Nel frattempo, se hai dei bei giochi Xbox e non vuoi rovinarne il CD, crea delle copie di backup scoprendo come masterizzare giochi per la Xbox.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273