Top

Microsoft Non Ci Sta: “App Store” Non Può Essere Marchio Apple

Tra Microsoft e Apple, big dell’informatica a livello mondiale, si profila una nuova spinosa battaglia legale. Tutto nasce dalla decisione della Mela di ottenere il trademark (marchio commerciale) sul nome “App Store“, applicazione famosissima per l’acquisto/download di programmi gratuiti per iPhone e iPad e da pochi giorni disponibile anche per Mac.

Secondo la multinazionale di Redmond tale proposta è una pretesa senza senso, poiché la parole App (abbreviazione di application, programma) e Store (negozio) sono molto diffuse e vengono già utilizzate per denotare un negozio digitale di applicazioni generico, non necessariamente quello di Apple. Obiezione più che legittima, ma non scontata.

“App Store”? Non può essere trademark

La battaglia avviata da Microsoft (che comunque è terza rispetto alla questione, visto che attualmente non possiede nemmeno un suo app store personale, eccetto quello nato da poco per Windows Phone 7) non ha per ora scatenato nessuna reazione da parte di Apple.

Bisogna infatti precisare che il marchio può essere concesso solo se ci siano gli estremi giuridici per un copyright (diritto d’autore) sulla dicitura. Ed è esiste un precedente “eccellente” di appena qualche mese fa: Facebook ha infatti applicato il marchio alla parola Face (faccia). Questo potrebbe far pendere la bilancia a favore di Apple, ma anche qui c’è da tener conto che mentre la parola “faccia” è utilizzata colloquialmente ma è comunque originale in ambito informatico, lo stesso n0n si può dire per la dicitura “negozio di applicazioni”.

Impossibile dire a priori, dunque, chi potrebbe spuntarla. Dal canto vostro, siete a favore della concessione del marchio a Apple?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273