Top

TechNews Febbraio: Windows 8.1 Con Bing Gratis, Galaxy e Paypal, SmartWatch Nexus

Microsoft Pensa A Windows 8.1 Con Bing Gratis

Secondo alcune indiscrezioni circolate nella rete, Microsoft è attualmente al lavoro su una versione di Windows 8.1 che potrebbe aumentare il numero di utenti del nuovo sistema operativo dell’azienda di Redmond. Sembra, infatti, che Microsoft stia costruendo “Windows 8.1 with Bing“, una versione di Windows 8.1 con software e servizi già preinstallati. Andiamo a vedere in dettaglio.

bing-smart-search

Windows 8.1 Gratuito? Probabile

Fino a qualche anno fa l’azienda di Redmond ha focalizzato la propria attenzione sul rendere remunerativo il proprio software. Oggi, però, sembra non essere più così visto che Microsoft starebbe prendendo in considerazione la possibilità di rilasciare una versione di Windows 8.1 gratuita, sia per quanto riguarda la versione desktop che i dispositivi mobile.

La versione che sta circolando all’interno dei laboratori di Redmond sembra essere denominata “Windows 8.1 with Bing“. Quest’ultima sarebbe una versione “ridotta” del sistema operativo e sviluppata con l’obiettivo di offrire applicazioni e servizi Microsoft al suo interno. Grazie all’ecosistema dotato di app Cloud quali OneDrive, Office Web, Xbox Music e Skype, Microsoft riuscirebbe a monetizzare attraverso questi strumenti.

Inoltre, questo aggiornamento dovrebbe essere gratuito per gli utenti Windows 7 e potrebbe essere utile anche ai produttori di PC nella realizzazione di dispositivi venduti a meno di 250$.

Attualmente, infatti, il mercato dei computer low-cost è dominato per la maggior parte dal sistema operativo Chrome OS di Google, anche se Microsoft ha particolarmente a cuore questa fascia di mercato. Windows 8.1 with Bing, quindi, potrebbe essere la risposta diretta ai Chromebook e sarà interessante vedere se questo prodotto arriverà o meno sul mercato.

Per il momento, Windows 8.1 with Bing è ancora un progetto beta ma le attuali condizioni in cui versa il mercato PC sembrano obbligare i produttori verso nuove strategie commerciali. Cosa ne pensate? Vi piacerebbe poter avere una versione gratuita di Windows 8.1?

Galaxy S5 e PayPal: Pagamenti Con Sensore Biometrico

Una delle più grandi ed interessanti novità presentate da pochi mesi a bordo di uno smartphone (fino a ieri solo su iPhone 5S) è il sensore biometrico che permette di eseguire alcune interessanti funzioni, una su tutte lo sblocco tramite impronta digitale. In ogni caso nella giornata di ieri durante l’MWC 2014 è stato presentato il Galaxy S5 di Samsung che, tra le feature, presenta anch’esso un sensore biometrico.

Pagamenti con PayPal

paypal

 

Una novità interessante introdotta da Samsung grazie all’accordo stretto con PayPal è il nuovo pagamento che sarà possibile effettuare grazie a questo nuovo dispositivo. Grazie alla propria impronta digitale, infatti, qualsiasi sito sia abilitato agli acquisti tramite PayPal, permetterà di effettuare il pagamento semplicemente facendo analizzare la propria impronta digitale (analisi che, ovviamente, avverrà in modo criptato e grazie ad un’applicazione “nascosta” che lavora all’interno dello smartphone).

Siamo molto entusiasti dell’accordo con PayPal in quanto porterà una delle più affidabili soluzioni di pagamento online al mondo per il mercato mobile. Insieme con PayPal, ci aspettiamo di fornire ai nostri clienti un’esperienza affidabile e sicura negli acquisti online sul nostro nuovo Samsung Galaxy S5.

Il tutto, ovviamente, sostituisce i classici username e password che devono essere inseriti ogni volta che effettuiamo un pagamento tramite il nostro conto. Qui di seguito potete vedere un breve video promozionale del servizio mostrato da Samsung ieri durante la conferenza a Barcellona.

Google: Lo Smartwatch Nexus Nei Prossimi Mesi

Uno dei prodotti che ultimamente sta facendo tendenza e sta attirando non pochi utenti è lo smartwatch, un orologio digitale che, tra le tante funzioni permette di consultare notifiche dallo smartphone,scattare foto, eseguire applicazioni e via dicendo. Sul mercato ce ne sono molti, ma il più atteso è senza dubbio quello prodotto da Google che, stando alle voci di corridoio, arriverà nei prossimi mesi.

Prodotto da LG!

GoogleReaderSTILL2_610x343

 

Le voci di corridoio che circolano insistentemente nelle ultime ore, vedono protagonista nuovamente LG per la produzione dello smartwatch targato Nexus. Il lavoro svolto dalla nota azienda coreana a bordo dei precedenti modelli Nexus sembra essere stato apprezzato da BigG che, dunque, dovrebbe confermare la propria fiducia ad LG. In ogni caso il prodotto sarà compatibile con tutti gli smartphone e a differenza di altri smartwatch sarà utilizzabile con Google Now e, dunque, ciò significa che il tutto è dirigibile con la sola voce.

I rumor vogliono che il prodotto sarà presentato già a Marzo durante il Google I/O 2014, mentre la commercializzazione è prevista per Giugno o poco dopo. Il prodotto se seguirà lo stile degli smartphone Nexus sarà ottimo sia sul punto di vista delle prestazioni che su quello del prezzo. Voi cosa vi aspettate?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273