Top

Microsoft Realizzerà Un Tablet Da 7.5 Pollici, News sul Prossimo Update di WP8

Le ultimi indiscrezioni che circolano tra gli addetti ai lavori hanno focalizzato l’attenzione sull’arrivo di un possibile tablet da 7.5 pollici prodotto da Microsoft durante il Q1 2014. Andiamo a vedere in dettaglio.

microsoft-surface-side-black-red-small-2

Tablet Da 7.5 Pollici Targato Microsoft?

Il mondo dei tablet è in rapida crescita e dimostra una sorta di “vivacità” anche da parte dei vari produttori. Non solo il settore dei notebook è stato influenzato dai tablet, ma quest’ultimi hanno permesso all’intero settore IT di pensare in maniera diversa e realizzare servizi ed infrastrutture a cui anche i tablet possono accedere. Molti utenti, infatti, stanno sostituendo il proprio computer portatile o desktop con un tablet e Microsoft, pur avendo realizzato Surface, sta puntando a realizzare un nuovo tablet da 7.5 pollici.

Il futuro Surface da 7.5 pollici, quindi, sarà un tablet che andrà a competere direttamente con gli attuali iPad Mini e i tablet Android da 7/8 pollici. Secondo NPD DisplaySearch, all’interno della supply chain sono arrivate nuove tipologie di schermi con modulo touch e pronti per la produzione di massa. Il futuro tablet di Microsoft, quindi, sarà molto probabilmente dotato di schermo da 7.5 pollici con risoluzione pari a 1400×1050 pixel e densità pixel pari a 233 pixel per pollice che, ad oggi, risulta superiore a quella del Nexus 7 e dell’iPad Mini.

NPD DisplaySearch, inoltre, ritiene che la produzione di massa del nuovo tablet di Microsoft inizierà durante il primo quarto del 2014. Per il momento non sappiamo quale fascia di prezzo occuperà il “Surface 7.5” ma, secondo gli ultimi rumors, l’azienda di Redmond cercherà di proporre il tablet a circa 399$, anche se gli ingegneri stanno cercando di ridurre i costi di realizzazione incorporando, ad esempio, il pannello LCD edil modulo touch. Cosa ne pensate?

ipad-mini-game-small-2

Microsoft Pubblica Dettagli Sul Prossimo Aggiornamento Di WP8

Nelle ultime ore sono arrivate notizie riguardanti il futuro aggiornamento che coinvolgerà tutti i dispositivi dotati di Windows Phone 8. Andiamo a vedere in detttaglio.

 windows-phone

GDR2 In Estate E Poi GDR3

L’arrivo sul mercato di smartphone dotati di sistema operativo Windows Phone 8 ha offerto agli utenti la possibilità di scegliere tra vari ecosistemi e tipologie di device. Per aziende come Nokia, adottare Windows Phone 8 è stata una scelta obbligata a causa della situazione finanziaria dell’azienda finlandese. Microsoft, però, prima di rilascire Windows Phone 8 ha voluto introdurre sul mercato WP 7.5 e successivamente l’aggiornamento dedicato WP 7.8.

Questa strategia ha comportato, in un primo momento, la vendita di dispositivi dotati di WP 7.5 che però non saranno aggiornabili a WP 8, mentre in un secondo momento e come strategia per il futuro vi sono i device dotati nativamente di WP 8 . Quest’ultimi, nei prossimi mesi, riceveranno un aggiornamento, denominato “GDR2” (General Distribution Release), che aumenterà le funzioni presenti sui dispositivi.

Nella giornata di ieri, Nokia ha condiviso un paio di GDR 2 che riguardavano il nuovo Nokia Lumia 925 che sarà disponibile a partire dal mese di giugno. Prima di rilasciare Windows Phone Blue, il futuro sistema operativo mobile, Microsoft punta a rilasciare 3 aggiornamenti dedicati per Windows Phone 8. Il primo, “Portorico”, è stato rilasciato lo scorso anno ed è considerato come GDR1, la versione GDR, invece, arriverà in estate mentre la GDR3, secondo gli addetti ai lavori, dovrebbe arrivare entro l’autunno.

Questi 3 aggiornamenti, quindi, saranno dedicati a Windows Phone 8 e verranno rilasciati a così breve distanza con l’obiettivo di presentare, nel 2014, Windows Phone Blue. Tra i principali aggiornamenti software della GDR2 vi sono miglioramenti per la messaggistica, Wi-Fi ed il supporto di formati CalDAV e CardDAV. Molto probabilmente arriverà la tecnologia Data Sense con supporto ad ulteriori compagnie telefoniche e vi sarà anche la reintroduzione del supporto alla radio FM, che era già presente in Windows Phone 7.

Cosa vi aspettate dalla GDR2? Quali sono le principali funzioni assenti su Windows Phone 8? A nostro avviso, infine, dobbiamo sottolineare come Microsoft abbia completamente abbandonato gli utenti che possiedono una smartphone con Windows Phone 7.x e che attualmente si ritrovano senza poter avere molte fuzioni, anche basilari, presenti su Android ed iOS.

Link | cnet

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273