Top

Microsoft Sfida iPad Con Surface

In una conferenza tenuta in questi ultimi giorni, Microsoft ha presentato l’atteso tablet Surface proponendo, però, 2 tipologie di tablet che avrebbero la finalità di entrare in competizione in 2 segmenti diversi ovvero quello dei tablet come iPad e quello degli ultrabook. Stiamo assistendo all’evoluzione di tablet che integrano funzionalità multimediali avanzate come il Transformer Prime, che può essere sia un semplice tablet che un computer portatile ultraleggero, e Microsoft con la duplice proposta vuole inserirsi in molteplici segmenti per ottenere, così facendo, un numero cospicuo di vendite. Andiamo a vedere in dettaglio le 2 proposte.

Surface VS iPad: Chi Vincera?

Microsoft ha presentato da qualche giorno il nuovo tablet Surface con il quale punta a sfidare il nemico iPad e conquistare una grossa fetta di mercato. Sono state però presentate 2 gamme di tablet: una con processore ARM (equipaggiato di Windows RT) mentre un’altra con Intel Ivy Bridge i5 (equipaggiato di Windows Pro). Il nuovo Surface è dotato di un display 16:9 da 10,6 pollici che risulta essere un po’ più grande rispetto al 9.7 dell’iPad ed è equipaggiato di tecnologia ClearType HD e di regolazione automatica per la luminosità. Per quanto riguarda la versione Pro con Intel Ivy Bridge il display avrà le stesse dimensioni e proporzioni ma sarà dotato di risoluzione Full-HD. Ovviamente quest’ultima versione non si può equiparare con il display Retina del nuovo iPad ma crediamo le performance ed il colpo d’occhio saranno impressionanti. Per quanto riguarda le connessioni troviamo  una coppia di antenne 2×2 MIMO per la ricezione del Wi-Fi e porte  MicroSD, USB 2.0 e Micro HD Video per il modello con Windows RT, mentre per quanto riguarda il modello Pro troviamo microSDXC, USB 3.0, Mini DisplayPort Video. Il case è prodotto da VaporMg ed assicura un’ottima resistenza, un aspetto solido e duraturo.

Surface RT è spesso 9,3 millimetri, 1 millimetro in meno dell’iPad mentre il modello Pro però arriva a 13.5 millimetri ed il peso è rispettivamente 676 e 903 grammi.  Gli accessori inclusi nel prodotto sono: un kickstanduna cover dotata di tastiera fisica spessa 3 millimetri ed un pennino magnetico con il quale possiamo disegnare sul Surface grazie alla tecnologia Digital Ink da 600 punti per pollice. Sul fronte dello storage partiamo da 32 GB fino a 64 GB per il modello RT mentre per il Pro da 64 GB fino a 128 GB. Un grande assente è il taglio del modello da 16 GB che ancora oggi Apple propone e che risulta molto appetibile visto il buon prezzo d’ingresso del prodotto. Al momento non sappiamo ancora i prezzi e anche Steve Ballmer non ne ha parlato durante la conferenza ma molto presumibilmente il modello RT, avente solo l’interfaccia Metro, sarà come segmento di prezzo equiparato all’odierno iPad mentre il modello Pro, che consente di visualizzare anche la classica interfaccia desktop e lavorare con softwares desktop, verrà proposto ad un prezzo simile agli odierni ultrabook.

Link | Engadget

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273