Top

Microsoft:Abbandonate Windows Xp Prima Che Sia Troppo Tardi!

Windows-XP

Uno dei sistemi operativi più ben fatti e più longevi della storia “moderna” dei computer è senza alcun dubbio Windows XP. Commercializzato nel lontano 2001, Windows XP è stato un grandissimo passo avanti per Microsoft a seguito del fallimentare Windows 2000 che non riuscì a far passare gli utenti da Windows 98 alla versione seguente. Windows 98, infatti, fu un sistema operativo ben riuscito come Windows XP e perciò la gente era dubbiosa sull’update. Tuttavia Microsoft ha annunciato la fine del supporto a Windows XP per l’8 Aprile 2014 e ciò vuol dire che non arriveranno più aggiornamenti e che gli utenti saranno forzatamente costretti a fare l’upgrade.

Aggiornate! E’ Per La Vostra Sicurezza

La stessa Microsoft recentemente ha comunicato ai propri utenti di aggiornare il loro sistema operativo in quanto, scaduto il supporto, Windows Xp diventerebbe il sistema più vulnerabile poichè tutte le falle che gli hacker riusciranno a scoprire, non saranno mai più fixate da Microsoft. La decisione drastica è causata dagli enormi costi che Microsoft deve sostenere per mantenere vivo lo sviluppo di aggiornamenti e patch per Windowss XP: restano, infatti, da rendere disponibili aggiornamenti per il fallimentare Windows Vista e i suoi due successori, Seven e 8.

The very first month that Microsoft releases security updates for supported versions of Windows, attackers will reverse engineer those updates, find the vulnerabilities and test Windows XP to see if it shares those vulnerabilities. If it does, attackers will attempt to develop exploit code that can take advantage of those vulnerabilities on Windows XP. Since a security update will never become available for Windows XP to address these vulnerabilities, Windows XP will essentially have a ‘zero day’ vulnerability forever. After April 8, 2014, organizations that continue to run Windows XP won’t have this advantage over attackers any longer.

Si troveranno di fronte grandi problematiche le banche e gli uffici di grandi dimensioni che ancora utilizzano questo so (e sono parecchi, sopratutto in Italia ma anche all’estero) che si troveranno a dover aggiornare in un colpo solo o comunque in breve termine un grande numero di apparecchi. Il nostro consiglio è quello di effettuare un upgrade direttamente a Windows 7, nel caso il vostro computer rispetti i requisiti richiesti. Per i più “smanettoni” Windows 8 è il più adeguato: una nuova interfaccia, che farà snervare molti all’inizio, sarà un bel passatempo per “scoprire” tutte le funzioni dell’ultimo OS di Redmond.

Cosa ne pensate di questo abbandono? Passerete a Windows 7, per noi un ottima alternativa a XP, oppure direttamente a Windows 8?

Link| Geeky Gadgets

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273