Top

MirageTable: Porta La Realtà Aumentata

Nei laboratori di Microsoft e di Google sembra che il futuro si a portata di mano, ogni giorno leggiamo e vi riportiamo notizie che hanno quasi dell’incredibile, l’automobile senza pilota era solo l’ultima delle trovate interessanti che abbiamo sottoposto alla vostra attenzione. Oggi invece vi parliamo del MirageTable, un progetto sviluppato da casa Microsoft, il quale vi consente di poter effettuare telepresenze in 3D, per far sentire la nostra presenza anche se siamo distanti tantissimi chilometri, il futuro delle videoconferenze e, probabilmente, della comunicazione in generale, ma ora scendiamo più nel dettaglio.

Microsoft Spinge Verso La Realtà Aumentata

I gruppi di ricerca, presenti nei laboratori segreti di Microsoft, hanno presentato un nuovo modo di poter visualizzare le persone soprattutto con finalità di telepresenza.  Presso la conferenza Computer-Human Interaction tenuta ad Austin, Texas, Microsoft ha, infatti, mostrato un nuovo sistema che permette a 2 persone di poter interagire con oggetti nell’ambiente circostante, come si può vedere dall’immagine riportata appena sopra.

Tutto ciò funziona grazie ad un proiettore d’immagini 3D su una superfice curva mentre il sistema Kinect traccia e segue i movimenti cercando di mostrarli nel modo corretto. Le potenzialità del MirageTable potrebbero essere molteplici, soprattutto in ambienti di sviluppo dove le persone, distanti migliaia di chilometri fra loro, potrebbero condividere oggetti, effettuare modifiche agli stessi e anche la possibilità di giocare, il tutto senza doversi spostare di un metro da dove si è in quel momento o per ovviare appunto a problemi di deambulazione o problemi tecnici legati ai lunghi viaggi.

Dal canto nostro possiamo solo immaginarci che in futuro tutto ciò potrà essere realtà e divenire anche una normale routine per tutti noi. Se volete vedere un’anteprima di tutto ciò, vi consigliamo di guardare il video qui sotto, è proprio il caso di dire vedere per credere. Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti all’articolo.

Link | Engadget

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273