Top

Mountain Lion: Cosa Cambia?

Nelle ultime settimane è stata rilasciata la nuova versione del nuovo sistema operativo Mac per gli sviluppatori. Apple ha promesso di rilasciarlo in estate ed ha potenziato alcuni aspetti rendendolo maggiormente social e più vicino ad iOs. Andiamo ad analizzarlo.

Inspirato All’iPad E Ripensato Per Il Mac

Nessuno se l’aspettava, come un fulmine a ciel sereno, Apple ha presentato Mountain Lion. Le novità sono molte ma da un punto di vista puramente tecnico non vi sono grandi aggiornamenti. Il nuovo sistema operativo è principalmente pensato per essere social e facilmente configurabile con il Servizio iCloud. Novità molto importante è il software Messages che va a sostituire iChat ed include al suo interno la possibilità di inviare sms tramite iPhone o iPad e Mac. Altra applicazione utile e che riprende lo stile che ha su iPad è Reminders con la quale puoi annotare i tuoi impegni. Invece Notes, da semplice widget è passato ad essere anch’esso un’applicazione che consente di scrivere note, aggiungere immagini e convidere il tutto su iCloud e sincronizzarlo con tutti i tuoi dispositivi. L’aspetto social è stato molto ampliato e per controllare tutte le notifiche è stato appositamente inserito il Notification Center che consente di tenere tutto sotto controllo. Sono stati potenziati i servizi come la condivisione di pagine web e la possibilità di configurare il proprio account Twitter per twittare direttamente dal proprio Mac.

E’ da sottolineare l’introduzione del Game Center già presente su iPhone e iPad e la possibilità di riprodurre video tramite tecnologia AirPlay. Oltre a tutto ciò, l’azienda di Cupertino ha voluto implementare servizi specifici per gli utenti cinesi in modo tale da inserirsi all’interno di questo immenso mercato. Possiamo dire che Apple ha portato l’iPad all’interno del Mac e sta sempre più cercando di coniugare queste due piattaforme in una sola. Da un punto di vista professionale non vi sono novità eclatanti per fare l’upgrade.
Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina web Apple dedicata e al video che segue.

Link | Apple

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273