Top

Mozilla Firefox: Cosa Ha Fatto nel 2011, Cosa Fara’ nel 2012

E’ stata rilasciata solo qualche giorno fa Firefox 11, ne abbiamo chiaramente parlato anche noi di ZioGeek, ma le versione del browser della volpe di fuoco lo sappiamo bene, si susseguono molto velocemente che quasi diventa difficile stargli al passo e diventa anche un pò noioso quando alcune delle tue estensioni preferite non riescono a stargli al passo e, anche se per un breve periodo iniziale, non sono compatibili e quindi indisponibili.

Sul sito hacks.mozilla.org è possibile trovare una bella ed interessante panoramica su tutto quello che Firefox ha fatto durante lo scorso anno e uno sguardo a quello che farà nel corso di questo 2012, vediamo di ripercorrere i passaggi più importanti, chissà cosa ci aspetta.

Mozilla Firefox: Cosa Ha Fatto nel 2011, Cosa Fara’ nel 2012

Tutto il team di Mozilla Firefox si è impegnato, nel corso di tutto il 2011, per rilasciare una nuova release ogni 6 settimane, l’obiettivo è stato quello di riuscire a garantire sia nuove funzionalità che correzioni dei vari bug agli utenti nel più breve tempo possibile, invece di dover attendere tempi lunghissimi per vedere migliorate le prestazioni del proprio browser. Questo continuo migliorarsi ha permesso a Firefox di diventare sempre più veloce, di essere disponibile per Android in tempi brevissimi e di mettere a disposizione degli sviluppatori due principali canali per la sperimentazione: Aurora Firefox e Firefox Nightly.

Nel corso dello scorso anno la Volpe è stata in grado di fare 10.881 miglioramenti, 83 nuove caratteristiche e 135 nuove API. Senza contare che è stato li primo, poi seguito da tutti gli altri, ad introdurre il Pulsante Do Not Track, l’unico espediente per impedire, se lo vogliamo, che la nostra navigazione abituale sia usata per personalizzare meglio gli annunci a pagamento che ci seguono nel nostro iter quotidiano attraverso la rete.

Il problema che più di tutto disturba gli abituali utenti Firefox, come già dicevamo, è quello che ad ogni nuova release le nostre Estensioni Preferite per Firefox smettevano di funzionare, non è più così.  Dal rilascio della numero 10 tutti i componenti aggiuntivi che sono stati contrassegnati compatibili per Firefox 4 e superiore verranno automaticamente abilitati e resi compatibili in Firefox 10 e nelle versioni successive.

Un altro aspetto interessante è che il browser non dovrà più essere riavviato per essere aggiornato e le novità visualizzata dopo un aggiornamento saranno visualizzate nella classica nuova pagina solo se conterranno informazioni necessarie o importanti per gli utenti. Gli strumenti di sviluppo in Firefox continuano ad evolversi, verrà offerto un più veloce caricamento della pagine ed una migliore scalabilità per i server abilitati SPDY web, così da poter navigare molto più velocemente,  in particolare per quanto riguarda le connessioni ad alta latenza, sia nei normali siti, sia in quelli più complessi oppure nelle sessioni di gioco online.

E queste sono solo alcune delle migliorie che ha in mente il browser dalla morbida coda rossa, come potete vedere hanno intenzione di lavorare duramente su Firefox di modo che la piattaforma possa offrire ai propri utenti le migliori esperienze possibili sul web. Noi li seguiremo passo passo, per vedere se sarà davvero come dicono.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273