Top

Mozilla Lancia L’idea Sull’Open Web Applications

Mozilla come molti altri vive male il fiorire di Store come quello Apple che impongono regole e standard propri da rispettare, frazionando così il tipo di offerta e anche il tipo di sviluppo che gli sviluppatori di App devono seguire, per questo lancia l’idea dell’Open Web Applications.

Open Web Applications, possibile?

Secondo Mozilla è più che possibile, infatti ha formalizzato un documento in cui regolerebbe l’intero funzionamento di questo Open web applications, in cui chiunque potrà sviluppare nuove App seguendo degli standard unici ed uguali per tutti, in modo che le app vengano avviate da qualsiasi browser.

L’idea è davvero molto ambiziosa, più che altro Mozilla vorrebbe contrastare la forte predominanza delle grandi come Apple, Microsoft e Google che impongono le loro regole a tutti, senza chiedere il parere a nessuno imponendo che tutto quello che loro pensano sia giusto perché tanto non c’è alternativa.

Mozilla vuole proprio quell’alternativa che dovrebbe poi diventare lo standard più utilizzato da tutti, per questo ha deciso che tutte le App dovranno essere svilupppate soltanto in HTML, Javascript e CSS; in questo modo le app avrebbero la massima compatibilità con tutti i browser e quindi sarebbero utilizzabili da qualunque postazione fissa o mobile che sia.

La documentazione tecnica è stata rilasciata in concomitanza all’annuncio di Mozilla, con il quale il gruppo ha fornito tutte le principali linee guida per sviluppare le app:

  • HTML, CSS e JavaScript sono gli unici codici accettati;
  • l’installazione può avvenire da browser sia su desktop che in mobilità;
  • tutti i browser di nuova generazione sono abilitati, aprendo alla concorrenza tra gli stessi in quanto a presentazione, organizzazione e gestione dell’interfaccia utente;
  • saranno supportate anche le App a pagamento e i modelli di autorizzazione useranno modelli identificativi come OpenID;
  • un’applicazione acquistata su di un browser può tranquillamente essere utilizzata su altri browser e anche su altre macchine;
  • si potrà accedere ad informazioni sensibili solo mediante apposita richiesta e specifico opt-in dell’utente;
  • gli sviluppatori potranno  distribuire direttamente le loro app senza passare attraverso nessun intermediario  oppure distribuirle tramite i vari marketplace;

Eccovi il video della presentazione dell’idea che ne dite?

Link | Open Web Applications

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273