Top

MWC 2014: Samsung Svela Galaxy S5

Samsung ha finalmente presentato il nuovo Galaxy S5, smartphone di fascia alta e che va a sostituire l’attuale Samsung Galaxy S4. Le novità sono molteplici, ma alcuni addetti ai lavori hanno già puntualizzato sul fatto che l’azienda coreana non abbia presentato un prodotto completamente rivoluzionario. Vediamo assieme quali siano le principali novità apportate.

samsung s5 mwc 2014

Rivoluzione O Upgrade?

Il mondo smartphone, in questi ultimi anni, ha rallentato per quanto riguarda l’innovazione. Come per tutti i dispositivi, nei primi anni di “esistenza” degli smartphone, aziende come Apple e Samsung hanno cercato di innovare radicalmente questo settore. Tuttavia, secondo alcuni analisti, il mercato smartphone si sta lentamente saturando, soprattuttto per quanto riguarda la fascia alta. La fascia bassa di mercato, invece, è completamente attiva ed aziende come Samsung riescono ad ottenere ottimi livelli di vendite grazie a questa tipologia di dispositivi.

Samsung Galaxy S5_front

5.1 Pollici Di Performance

Il nuovo Samsung Galaxy S5 è finalmente realtà e sarà lo smartphone di fascia alta dell’azienda coreana, molto probabilmente, per tutto il 2014. Sul fronte delle caratteristiche tecniche, il Galaxy S5 integra un display da 5.1 pollici, diagonale più ampia di quella del Galaxy S4, dotato di tecnologia Super AMOLED Full HD da 432 PPI. Tutto ciò permette di raggiungere una luminosità massima pari a 500cd/m² ed un valore minimo pari a 2cd/m². Sotto la scocca, invece, troviamo molto probabilmente il SoC Qualcomm Snapdragon 805 quad-core da 2,5GHz e 2GB di RAM LPDDR3. Lo storage interno della versione “entry level” è pari a 16GB (espandibili fino a 128GB grazie a schede di memoria microSD), mentre la batteria da 2800mAh, grazie alla modalità risparmio energetico, garantirà fino ad ulteriori 24 ore in modalità standby una volta raggiunto il 10% di batteria residua. La fotocamera posteriore integra un sensore da 16 megapixel e, secondo i dati di Samsung, impiega solamente 0.3 secondi per realizzare uno scatto. Ovviamente, come da tradizione, vi sono presenti le funzionalità HDR, la modalità Selective Focus, per realizzare effetti di sfocato ad-hoc. Per quanto riguarda il design, Samsung ha mantenuto gli stessi materiali, ma introdotto una scocca resistente a polvere ed ai liquidi in grado di ottenere la certificazione IP67.

Samsung Galaxy S5 Blue

Riconoscimento Impronte Digitali

Galaxy S5 integra all’interno nel tasto Home un sensore di riconoscimento delle impronte digitali, come già presente nell’iPhone 5S, ed anche nuovi strumenti pensati per il mondo fitness grazie alla nuova applicazione S-Health 3.0 dotata del nuovo sensore per monitorare il battito cardiaco. Samsung Galaxy S5 sarà disponibile a livello globale a partire dall’11 aprile, ad un prezzo non ancora specificato, ed in colorazioni nero carbone, bianco scintillante, blu elettrico, oro rame. Cosa ne pensate?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273