Top

Navigazione Privata Mozilla Firefox: Interessante Studio

Questo  interessante post di Test Pilot sul blog di Mozilla,  porta alla luce le abitudini di chi utilizza la modalità  Navigazione privata in Firefox.

La funzionalità di navigazione privata è stata  introdotta in Firefox 3.5, e il browser web offre la possibilità di navigare sul web senza salvare i dati relativi ai  siti e le pagine visitate.

Firefox, lo studio alla navigazione privata

Test pilot, è una piattaforma di raccolta feedback interna a Mozilla labs  e attraverso Firefox si studia  come le persone utilizzano il proprio browser web nella navigazione quotidiana.

Il 23 agosto è stato rilasciato questo interesante studio sull’uso della modalità”navigazione privata. I dati sono stati raccolti grazie anche a  tutti gli  utenti che hanno scaricato Firefox 4 beta e acconsentito al  test.

Vediamo subito alcuni aspetti curiosi di questo studio di Mozilla Labs.

Anche se una discreta parte di utenti decide di passare in modalità  “navigazione privata” per tutta la giornata, ci sono periodi della giornata in cui si realizzano dei  picchi di attivazione:

1_Pranzo: gli utenti passano probabilmente in navigazione anonima durante la pausa pranzo. Dal grafico vediamo un picco maggiore compreso tra le ore 11:00 e le  14:00pm

Nessuna sorpresa  se si pensa che al lavoro, in ufficio,   nessuno vuole far sapere cosa sta guardando durante la propria pausa pranzo al suo datore di lavoro :)

2_Dopo la Scuola / lavoro: gli utenti sembrano accendere  in navigazione privata dopo essere tornati dal lavoro o dalla scuola, il picco si manifesta  intorno alle 5:00 di pomeriggio.

Molto interessante. I genitori dovrebbero prendere atto di come i bambini/ragazzi  a casa da scuola (verso le 5pm) passino  alla modalità navigazione privata  proprio in questa fascia oraria.

3_Dopo Cena: vi è un altro picco di utilizzo sostanziale tra le 9:00 e le 10:00 di sera.

4_Notte: un  ulteriore picco minore si manifesta  per una o due ore dopo la mezzanotte.

Questi ultimi due sono  facili da commentare visto che la maggior parte del Private Browsing avviene in una finestra di 10 minuti, riportata qui di seguito. Potete immaginare ciò che avviene durante questo breve tempo <privato dopo cena e a notte inoltrata>


Ora che sappiamo quando gli utenti accedano in  Private Browsing, la domanda successiva riguarda quanto tempo gli utenti rimangono in essa. Il  75 ° percentile  rimane per circa 22 minuti, e il mediano per circa 10 minuti.

Ciò che si può confermare da questo studio è che in sostanza ad ogni utente piace avere il suo momento libero di privacy magari per  godersi  una carrellata di video virale su Youtube  che durano, in media, 10 minuti :)

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273