Top

Nexus 5: Emergono I Primi Problemi tra Confronti e DropTest

Disponibile da esattamente una settimana sul Play Store di quasi ogni paese, il nuovo Nexus 5, acquistabile a 349/399€, sembra già aver soddisfatto le migliaia di utenti che hanno deciso di vendere il proprio dispositivo per passare al nuovo Nexus di casa Google. Tuttavia le prime recensioni sul web sembrano aver portato alla luce diverse problematiche, più o meno gravi, che affliggono il Nexus 5.

Altoparlante E Fotocamera

nexus-5-speaker

 

Nelle prime recensioni spuntate sul web, il dubbio più ricorrente di gran parte dei recensori, è stato senza dubbio la fotocamera. Google, infatti, aveva promesso grandi rivoluzioni per quel che sarebbe stata la fotocamera del nuovo Nexus 5: purtroppo, però, non si sa se per problemi software o hardware, la fotocamera implementata sul Nexus 5 sembra non essere degna di lode, ma solo un tantino superiore rispetto la versione precedente a bordo del Nexus 4.

Tuttavia i problemi sembrano non essere limitati alla sola fotocamera: l’altoparlante, stando al alcune recensioni, non sarebbe ottimizzato per riprodurre un suono di buona qualità e ciò è possibile notarlo se ascoltiamo musica da Google Play Music e da YouTube.

Nexus: 5 Generazioni A Confronto

Dopo aver visto finalmente senza veli il nuovo Nexus 5 di Google, possiamo permetterci di fare un breve passo indietro per analizzare quello che è stato il progresso dal primo Nexus, prodotto con HTC, fino all’ultimo prodotto, per due anni di seguito, con l’azienda coreana LG.

Passi Da Gigante

image11-640x335

l primo Nexus della storia, HTC Nexus One, montava un processore single core da 1Ghz e ben 512 MB di ram: insomma, non si parla di uno smartphone scadente se si pensa che molti smartphone, oggi, hanno caratteristiche persino inferiori a questo.

Tuttavia si è fatti un grande passo avanti in pochissimi anni: siamo passati dal Single-core a Quad-Core con frequenze pari a 2.3Ghz, ovvero quelle che pulsano sotto la scocca del nuovo e fiammante Nexus 5 di LG e Google. Nel video qui in fondo possiamo vedere un rapido “confronto” fa tutti e cinque i dispositivi in questione: i miglioramenti si vedono decisamente, persino tra gli ultimi due della lista è possibile vedere un gran bel passo avanti, almeno in questione di velocità.

Nexus 5: Ecco Il Primo Drop Test

All’uscita di un nuovo prodotto tecnologico, quali soprattutto gli smartphone, ogni utente aspetta principalmente tre cose: una recensione, un demo video, e un drop test. Online, in questi giorni, il grande protagonista è il Nexus 5 che molti recensori hanno già avuto modo di provarlo ed esprimere la loro opinione: il drop test, fino a questo momento, era ciò che ancora non avevamo avuto modo di vedere, ma finalmente è arrivato.

Quanto è Resistente?

Google Nexus 5 drop test aa

 

A primo impatto, per quanto riguarda almeno i materiali utilizzati per la scocca posteriore, il nuovo Nexus 5 potrebbe sembrare decisamente più resistente del suo predecessore che, se ricordate, presentava una scocca posteriore in vetro, il che era un tutto dire.

In ogni caso i ragazzi di Android Authority si sono occupati di realizzare il tanto atteso drop test del nuovo Nexus prodotto da LG per conto di Google: il risultato, almeno per la prima parte, non sembra essere stato così tanto negativo se non fosse per il test finale, cioè quello che vede lo smartphone cadere con lo schermo rivolto verso il basso.

Non vogliamo togliervi quello che è l’effetto sorpresa, ma il finale sembra essere già stato scritto. A voi la parola, soprattutto se siete nuovi possessori dello smartphone di casa Google.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273