Top

Nexus One, Problemi Al Multi Touch

multitouch_540

Il Nexus One è lo smartphone di Google, quello che avrebbe dovuto essere concorrente dell’iPhone. A causa di diverse lamentele degli utenti al touch screen, però, sembra che le cose per ora stiamo ancora diversamente. Il touchscreen del Nexus One non è rotto, come mgari qualcuno può aver pensato, ma soffre di una limitazione di hardware che lo porta a non funzionare come ci si aspettava.

Nexus One e Touch Screen, la verità

Il sensore utilizzato nel Nexus One è un ClearPad 2000. Questo sensore ha debuttato nel 2007 e la HTC lo ha usato in tutti i suoi telefoni Android. ClearPad 2000 ha il supporto per l’interazione di due dita e gesti, come ad esempio il pizzico per lo zoom e la rotazione, cosa che funziona bene.

I problemi sorgono quando gli sviluppatori tentano di utilizzare due dita per dei movimenti complessi, come quelli nei giochi. In questo caso iniziano i problemi. Google ha fatto sapere che questo non ha nulla a che fare con la piattaforma Android.

Il Motorola Droid, invece, dispone di un sensore di tocco diverso, ecco forse perché per alcuni può essere migliore.

Ora si spera che il prossimo sensore che la HTC metterà sui telefoni sia il nuovo Synaptics ClearPad 3000, che supporta il multi touch ed è in grado di riconoscere fino a dieci tocca.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273