Top

Nintendo E Il Primo Bilancio In Rosso Nella Storia

L’industria dei videogames e anche quella informatica stanno entrambe vivendo un periodo difficile, una situazione che è sotto i nostri occhi ogni giorno ormai e di certo non è solo un problema delle industrie e delle aziende che operano in campo tecnologico. Non bastavano i problemi che hanno portato alla Crisi della Sony, ora anche Nintendo ha presentato un bilancio in profondo rosso. E’ il primo bilancio della storia di Nintendo in rosso e si preannuncia un periodo difficile per l’azienda giapponese.

Bilancio Nintendo in Rosso: La Crisi Colpisce Tutti

Sembrava quella più immune da tutte le crisi che si sono avvicendate negli anni ma Nintendo ha recentemente presentato il nuovo report finanziario in cui si evidenziano principalmente perdite del 36.2% (400 milioni di euro) che sono superiori rispetto a quanto era stato preventivato.  Fattori che hanno determinato questo momento di crisi possono essere evidenziati sia nello Yen che è più forte del previsto, il taglio sui prezzi del Nintendo 3DS e la console Wii.

Quest’ultima pur essendo stato un cavallo di battaglia della compagnia nipponica, oggi si ritrova a dover competere con console, tablet e smartphone che offrono capacità d’intrattenimento. Erano, quindi, previste 13 milioni di console vendute tra Aprile 2011 e Marzo 2012 ma Nintendo ne ha vendute solamente 10 milioni. Non c’è da rimanere colpiti da questa notizia, anzi la crisi sta colpendo un po’ tutti vediamo come Sony abbia presentato risultati negativi e non ci stupiremo se altre aziende denunciassero situazioni del genere. Nintendo però, vuole ritornare alla ribalta puntando ancora sul Nintendo 3DS e i nuovi giochi che arriveranno come Super Mario Bros 2, Animal Crossing e tutta la serie Brain Age che verrà rinnovata. Ricordiamo, infine, che l’azienda giapponese spera in una nuova rinascita con la nuova Wii U che è stata recentemente presentata in anteprima.

Link |TheVerge

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273