Top

Nokia-Microsoft, E’ Ufficiale: Windows Phone 7 e Bing

Il Wall Street Journal già ieri sera aveva diffuso l’anticipazione. Oggi, dopo la conferenza stampa di Stephen Elop, CEO di Nokia, e Steve Ballmer, amministratore delegato di Microsoft, è diventata una notizia ufficiale: Nokia e Microsoft siglano un accordo che sancisce la partnership delle due aziende per lo sviluppo dei prossimi smartphone della casa finlandese.

Un annuncio che era dato praticamente per scontato e che abbiamo ritenuto concretizzabile  anche noi di ZioGeek, in un articolo di pochi giorni fa. Peraltro stamattina – quando la notizia era già nell’aria – le azioni di Nokia hanno subito un drastico flop, ribassate quasi del 10%. A nostro giudizio non si tratta tuttavia di una bocciatura degli azionisti nei confronti della scelta di collaborare con Microsoft, bensì una conseguenza delle dichiarazioni di Stephen Elop che proprio ieri rivelava: « La Nokia oggi è come una persona imprigionata in una piattaforma petrolifera in fiamme, su cui si continua a gettare benzina ». Una conferma, per chi ancora non volesse darsi per vinto, che l’azienda non naviga in buone acque.

Windows Phone 7 sarà il sistema operativo principale di Nokia

Il vero nocciolo dell’accordo è comunque la notizia della scelta di Nokia di utilizzare Windows Phone 7, il nuovo sistema operativo di Microsoft per dispositivi mobili, come sistema operativo principale per la produzione dei futuri smartphone. Una decisione che impone lo stop al progetto MeeGo e che potrebbe far chiudere i battenti all’ormai storico Symbian (il quale potrebbe rimanere tuttavia nei cellulari di fascia bassa).

Elop conferma inoltre che Nokia dedicherà quasi tutte le proprie energie allo sviluppo dell’hardware, mettendosi al passo con la concorrenza. I servizi offerti sui Nokia saranno poi completamente sviluppati attorno alla piattaforma Bing. Ballmer dal canto suo dichiara invece che Microsoft continuerà ad investire su Windows Phone 7 e porterà avanti i progetti di ricerca per migliore il sistema operativo e metterlo almeno alla pari con l’attuale leader di mercato, Google Android.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273