Top

Nokia: Un Grande Colosso In Crisi

Da giorni non si sente parlare d’altro, sia in rete, che sui giornali e persino anche sui notiziari. La crisi c’è e si sente dappertutto. Anche colossi dai quali non ci saremmo mai aspettato una situazione simile, sono in grave crisi. Uno su tutti è Nokia, protagonista in questi giorni sui titoli di moltissimi articoli online. Ebbene si, dopo la notizia del licenziamento di oltre 10.000 dipendenti e la chiusura di numerose filiali sparse per il mondo, Nokia ha bisogno di recuperare qualche soldino. Come qualsiasi altro recupero, bisogna monetizzare in qualsiasi modo. Nokia ha fatto la sua scelta. Oltre la chiusura di filiali, e il licenziamento di numerosi dipendenti, udite udite… Nokia venderà alcuni suoi brevetti per risanare i conti in rosso.

Situazione Molto Critica

Ciò che ha fatto andare in allarme Nokia è stato il bilancio molto negativo registrato. Si è toccato il minimo storico in borsa che non si verificava da oltre 16 anni. Il primo posto a cui si è pensato di attingere è stato ovviamente quello dei brevetti, che da sempre sono fonte di grandi guadagni da parte di Nokia. La notizia giunge dalle stesse parole di Timo Ihamuotila, Chief Financial Officer di Nokia nel corso l’ultima conferenza con gli investitori: «Venderemo brevetti, al giusto prezzo» ha dichiarato. Nel caso la vendita di brevetti non dovesse soddisfare Nokia, si procederà alla vendita di altre proprietà.

E’ molto difficile vedere questa vendita di brevetti non ottenere risultati, visto il gran numero di brevetti posseduti da Nokia, quasi 30.000 di cui oltre 10.000 esclusive della casa finlandese. Vendite che se andranno in porto, potranno fruttare a Nokia la bellezza di 500 milioni di euro. I bookmaker sono pronti a scommettere che l’acquisto avverrà per mano di Microsoft, diventata da alcuni mesi fidata alleata di Nokia. Pertanto la vendita di brevetti gioverebbe ad entrambe le società. Microsoft ingrandirebbe i suoi possedimenti, utili nelle battaglie legali contro Google, mentre Nokia risolleverebbe la propria situazione finanziaria. Che cosa succederà? Solo il tempo sarà in grado di dirlo.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273