Top

Novità Google Translate: Rinnovato Il Traduttore di Big G

Google non manca di rinfrescare continuamente i propri servizi: dopo l’introduzione degli sfondi personalizzati nel proprio motore di ricerca e il ritocco a Gmail, complice forse l’arrivo della concorrente Hotmail Wave 4, ecco che le novità compaiono sommessamente nel suo Traduttore (un tempo denominato Google Translate).

Google Traduttore cambia look

Da anni ormai riferimento unico tra i traduttori online (ha spodestato dal trono il suo grande rivale Yahoo Babelfish), quello di Google si è sempre più evoluto fino ad offrire servizi come il lettore vocale in numerose lingue, l’interprete istantaneo in Ajax (in pratica traduce sul momento quello che scriviamo), il servizio di traduzione di siti e pagine web incorporato poi anche su Google Chrome.

L’interfaccia torna da oggi a doppia colonna, una per la lingua da tradurre e, affiancata, quella per la traduzione. Nella home del servizio compaiono i link, tradotti, a numerosi portali esteri quali il sito del Washington Post, e alcune simpatiche (nello stile Google) icone ci suggeriscono come Google Traduttore si integra nei nostri servizi preferiti, da Gmail ad Android.

Questa pagina ci illustra egregiamente come funziona il traduttore: se siamo “linguisti, robot o alieni”, citando testualmente Google, possiamo contribuire a migliorare il servizio, che attualmente si basa sull’analisi di testi già tradotti da esseri umani da cui vengono estratte in maniera statistica le traduzioni.

In realtà, aldilà del restyling e dei ritocchi tecnici, Google Traduttore si pone nelle nostre mani come uno strumento straordinario per la diffusione della conoscenza. E finché resterà gratuito e senza pubblicità, approfittiamone.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273