Top

Nuove GeForce Su Piattaforma Fermi

Il comparto delle schede video, nel mondo informatico, ha sempre visto un’ ampia evoluzione anche se negli ultimi periodi sta andando molto in voga la moda del rebranding per rendere attuale una scheda video basata su una piattaforma leggermente anziana. Con le GT 610, 620, 630 NVIDIA aggiorna la gamma dedicata a coloro che non hanno troppe esigenze dal punto di vista multimediale offrendo performance di buon livello.

Aggiornamento In Casa NVIDIA

Nel mondo dell’hardware le novita escono quotidianamente. Presso la conferenza GTC 2012 di NVIDIA, uno dei più famosi produttori di schede video, sono state presentate oltre alle schede video basate su Kepler alcune schede video basate sulla piattaforma Fermi destinate a coprire il mercato retail. Non stiamo ovviamente parlando di schede video che vi consentiranno di giocare a risoluzioni altissime i videogames di ultima generazione, bensì permetteranno di creare un computer entry/mid- level dedicato alla maggior parte delle persone. Stiamo parlando delle schede video GT 610, GT 620 e GT 630 che sono rebrand dei precedenti modelli delle serie GT 400 e GT 500.

Ad esempio la GT 520 è stata ribattezzata GT610 con 48 CUDA cores e richiesta energetica di 29 Watt. La GT 530 è la GT 620 con il doppio dei CUDA cores rispetto alla 610 e 49 Watt per l’alimentazione. Infine la GT 440 è stata rinominata GT 630 ha 128 bit di larghezza del memory bus,  96 CUDA cores e richiede 65 Watt. Vogliamo sottolineare comunque che a livello di codici NVIDIA sia maestra nel creare confusione. Con tutto questo rebranding anche i geek più appassionati alle schede video possono confondersi e pensare che una scheda come la GT 630 non abbia la piattaforma Fermi ma il modello OEM della GT 630, invece, monta Kepler. L’importante è ritrovarsi il proprio computer con la scheda video giusta ed avente la piattaforma richiesta per il resto sono solo numeri.

Link | Anadtech

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About

I like run into the life and live every single second of it

Follow me on @albertmarini

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti

Lascia il tuo segno, lascia la tua impronta, lascia un commento :D





Bottom