Top

Nuovi Attacchi Hacker, Come Si Adeguano Sony E Concorrenza

Se siete utenti Sony lo sapete già di sicuro, se siete assidui frequentatori di Internet lo avete appreso già. Se invece siete un po’ distratti, bene, sappiate che Sony ha di nuovo problemi di sicurezza causa attacchi esterni mirati al PSN di Sony.

Sony sotto attacco, di nuovo

Ebbene si, purtroppo, per la seconda volta nell’arco di un mese il PSN è stato di nuovo preso sotto mira, e questa volta ci sono voci ufficiali di furto di dati riguardo le carte di credito degli utenti.

Come forse ricordate, il primo attacco è stato portato a termine qualche settimana fa, e tra accuse e smentite sembra che non ci sia stato nessun furto di dati sensibili, anche se si consigliava agli utenti una maggiore attenzione. Adesso invece pare che il furto si avvenuto davvero e non da parte della stessa prima organizzazione di hacker.

Ma questo problema di sicurezza era noto a casa Sony, ma si sperava che questa falla di sicurezza non si conoscesse. Le parole di Hasejima, come già riportato da molte testate giornalistiche, sono state “La vulnerabilità del network riguardava una problematica nota, ma Sony non era consapevole che lo fosse. Ora stiamo lavorando proprio per migliorare questi aspetti”, tradotto dal policatese in lingua corrente “Sapevamo di avere un tallone d’Achille, ma speravamo non lo scoprisse nessuno”. E’ evidente che non si risolvono così le questioni di sicurezza, soprattutto quando sono in ballo informazioni sensibili come dati sulle carte di credito di poveri utenti che ovviamente si fidavano di Sony.

Intanto la concorrenza cerca di non fare la stessa fine, Xbox Live infatti è stato soggetto a delle modifiche nel proprio codice per aumentare la sicurezza degli utenti. Questo anche per confortare un po’ gli utenti Xbox360 da sempre in lotta con i cugini di PS3.

Resta da vedere se queste modifiche riescano davvero a fare da argine a queste ondate di attacchi, dato appunto che Sony è caduta per la seconda volta sotto gli attacchi di soggetti non proprio affidabili, i quali adesso potrebbero avere i dati della vostra carta di credito.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273