Top

Nuovo Look Gmail: Filtri nella Ricerca

Ormai sono parecchi mesi che si parla ed è disponibile la Nuova Interfaccia Gmail, anche se lo switch definitivo non è ancora avvenuto e chi, come me, è un tipo nostalgico restio ai cambiamenti può ancora godersi la sua amata vecchia interfaccia. Devo dire che la nuova interfaccia l’ho odiata da subito, troppo ridondante nel layout, troppo tondeggiante nei pulsanti d’azione e, a mio modo di vedere, meno intuitiva per un pubblico poco esperto.

Tutto il nuovo tema mi sembrava impostato più all’apparire che all’essere, tutto basato sulla forma ma che di sostanza avesse poco. Quali erano questi cambiamenti? Il suo proporzionarsi sempre alla finestra (che io vedo come un fastidio sfarfallio), i Temi Gmail in HD e tutte le opzioni nascoste a meno di non selezionare la mail che io trovo un pò fuorvianti? Beh ne faccio volentieri a meno.

Poi è accaduto il fattaccio, ho scoperto i Filtri nella Ricerca e per la prima volta ho pensato, non è tanto male in fondo.

Nuovo Look Gmail: Google si Ricorda di Essere un Motore di Ricerca

Spezzando una lancia in favore della vecchia interfaccia c’è da dire che anche la vecchia ricerca non era male, ho trovato sempre tutto quello che stavo cercando anche se a volte i risultati erano parecchi, in modo particolare se ero alla ricerca di una mail di un mittente ricorrente e di cui avevo in archivio moltissime mail.

La nuova ricerca e tutti i possibili campi per perfezionarla si aprono con un clic alla freccina direttamente sulla stringa della ricerca e includono:

  • mittente,
  • destinatario,
  • oggetto della mail,
  • le parole contenute e non contenute nel corpo del messaggio,
  • la presenza o meno di allegati,
  • l’intervallo di tempo in cui è possibile includere la mail in oggetto di ricerca,

Non potevamo aspettarci nulla di meno da Google, la ricerca è il suo mestiere, quindi vediamo di farla al meglio anche nella nostra posta.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273