Top

Nvidia Cuda: Tecnologia nel Dettaglio e Applicazioni Supportate

I possessori di una scheda video  nvidia conosceranno molto probabilmente la tecnologia CUDA. Se al contrario non ne avete mai sentito parlare vediamo di chiarirne i concetti base e scoprire quali vantaggi può portare nell’esecuzione di applicazioni desktop.

NVIDIA Cuda, entriamo nel dettaglio

CUDA è un’architettura di elaborazione in parallelo, realizzata da NVIDIA e  permette netti aumenti delle prestazioni di computing, grazie allo sfruttamento della potenza di calcolo delle GPU (unità di elaborazione grafica).

La Graphics Processing Unit (GPU) di una scheda video generica è il suo microprocessore. Teoricamente la potenza di calcolo disponibile sulle GPU  è estremamente superiore a quella degli attuali processori CPU. LA stessa Intel in un recente comunicato avvenuto lo scorso mese ha affermato che “le GPU sono solamente 14 volte più veloci delle CPU”.

Il problema è trovare il modo di sfruttare queta potenza e Nvidia ci ha provato con la sua tecnologia CUDA (Compute Unified Device Architecture) che è supportata solo nelle più recenti schede geforce desktop e mobile come  tutte Le GPU GeForce Serie 8, 9, 100 e 200 con un minimo di 256 MB di memoria grafica locale.

TECNOLOGIA CUDA – Elaborazione su GPU

Attualmente si utilizzano una CPU e una GPU insieme per ottenere un modello di elaborazione eterogeneo. La parte sequenziale dell’applicazione viene eseguita sulla CPU, mentre la parte a maggiore densità di calcolo viene eseguita sulla GPU. Dal punto di vista dell’utente, l’esecuzione dell’applicazione risulta più rapida perché l’alta velocità della GPU viene sfruttata per migliorare le prestazioni.

L’architettura Cuda consiste di centinaia di core di elaborazione che operano insieme( in parallelo) per elaborare il set di dati nell’applicazione.

Considerando la potenza di calcolo di centinaia di piccoli processori, chiamati shader, presenti nella GPU è facile comprendere come i software che utilizzano la tecnologia CUDA possano avvantaggiarsi in termine di performance e velocità di elaborazione.

L’unico Limite?

Attualmente non sono molti i software per la fascia consumer,  che utilizzano questa architettura. Infatti è necessario per lo sviluppatore, riscrivere il codice è utilizzare l’ SDK (Tool di sviluppo) di Cuda  fornito da NVidia.

Software che fanno uso dell’architettura CUDA:

Molti videogiocatori ricorderanno che  Mirror’s Edge è stato il primo videogioco ad utilizzare la tecnologia PhisX basata su CUDA per migliorare gli effetti visivi. Successivamente abbiamo assistito ad altri numerosi  videogiochi compatibili. Ma in comparto software come siamo messi?

Sono già stati mostrati molti esempi dell’applicazione di CUDA  in campo medico, ingegneristico e tecnico(pagina dedicata) sviluppate da affermate società e università di tutto il mondo.

Oltre ai programmi della Creative suite di  Adobe come Adobe photoshop e Adobe Premier, vale la pena elencare altri software che come i precedenti, hanno deciso di utilizzare questa architettura CUDA, per certi versi rivoluzionaria capace di diminuire di molto il tempo di elaborazione dei dati senza sforzare la CPU inutilmente.

1_ Badaboom:

La conversione di un film di alcune  ore,  può durare molto tempo se si usa la CPU del computer. Badaboom di Elemental è un programma di transcodifica video che converte i file video in formati eseguibili su iPod e altri dispositivi portatili.

Grazie all’uso di CUDA  e delle GPU NVIDIA, Badaboom può accelerare il processo di conversione rendendolo sino a 18 volte più rapido rispetto ai metodi tradizionali.

2_TMPGEnc 4.0 XPress

Altro famoso software di conversione video e molto altro;La tecnologia  CUDA è ora supportato per il trattamento dei filtri video e  la decodifica. I core presenti nelle GPU nvidia  possono  dividere il carico di lavoro ed eseguire i processi in parallelo per una  velocità di elaborazione ben superiore a quella della sola CPU del computer. Ciò consente di applicare filtri multipli, come la rimozione del rumore video (tempo), correzione del colore e altro anche in tempo reale.

3_Vreveal

Un bellissimo software gratuito capace di convertire, stabilizzare e aggiungere effetti divertenti ai tuoi video.

4_ Muvee Reveal

Con Movee Reveal crei filmati professionali grazie alla sincronizzazione delle foto e video alla musica in sotto fondo.

5_ Cyberlink power DVD 10

Non ha bisogno di presentazioni! uno dei primi software a supportare completamente la tecnologia  CUDA e il multi processing dei processori Intel core i7.i5 e i3.

E’ di recente anche il supporto a CUDA del software di masterizzazione Nero Move it.

Se conosci altri software segnalaci nei commenti.

Per finire vi lascio con questa divertente dimostrazione CPU VS GPU (Monalisa in 80 ms) :)

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273