Top

Nvidia Risponde Al Papà Di Linux

Giorni fa si è sollevato un polverone per quelle che erano state le dichiarazione di Linus Torvalds nei confronti nella casa produttrice di schede grafiche più famosa al mondo, nVidia. Per chi non lo sapesse, Linus Torvalds è il papà del pinguino Linux e il creatore del suo kernel. Ciò che ha fatto chiacchierare in rete durante questi giorni è stato il secco “Fu*k You Nvidia” rivolto dallo stesso Torvalds nei confronti della casa produttrice di schede grafiche. La risposta è arrivata a seguito di una domanda di un intervistatore, il quale ha chiesto a Torvalds perchè ci sia poco supporto da parte di Nvidia nei sistemi operativi Linux. La risposta di Torvalds è stata “Nvidia è la peggior società con cui io abbia mai collaborato” e poi ha alzato il dito medio in segno di “protesta”, se così si può definire, contro Nvidia.

La Risposta Di Nvidia

Non ha tardato ad arrivare la risposta di nVidia nei confronti del papà di Linux.

Sostenere Linux è importante per NVIDIA e abbiamo capito che ci sono persone appassionate di Linux come una piattaforma open source come noi sono appassionati e ci impegnano ad offrire un’esperienza completa nel campo delle GPU. Recentemente, ci sono state alcune questioni sollevate sulla nostra mancanza di supporto per la nostra Optimus notebook tecnologia. Quando abbiamo lanciato la nostra tecnologia notebook Optimus, lo abbiamo fatto con il supporto solo per Windows 7.

La comunità open source si è riunita per ovviare a questo limite con il sostegno del progetto Open Source bumblebee-project.org. Come risultato, di recente abbiamo apportato modifiche all’Installer e readme nei nostri R295 driver che sono stati progettati adesso, per rendere più facile l’interazione con Bumblebee. […] Abbiamo preso la decisione di supportare Linux investendo maggiormente nel codice comune delle GPU, piuttosto che nell’infrastruttura completa di Linux.. Mentre questa scelta può piacere a tutti, ci permette di fornire l’esperienza migliore per le GPU per i nostri clienti, indipendentemente dalla piattaforma o sistema operativo che utilizzano.

Di conseguenza:

1) gli utenti finali di Linux beneficiare nello stesso momento del supporto per nuove GPU […]

2) Noi sosteniamo una vasta gamma di GPU su Linux, tra cui l’ultima GeForce, Quadro e Tesla GPU, sia per desktop che per piattaforme notebook. […]

3) Siamo molto attivi nello sviluppo del kernel ARM Linux. In particolare per l’ultimo kernel 3.4 per processori ARM da utilizzare sul futuro Linux, Android, Chrome e altre distribuzioni […]

Chissà se realmente ci saranno nuovi sviluppi in Linux. Staremo a vedere.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273