Top

Ordinare La Propria Collezione Musicale Con MusicBrainz

E’ sempre più che normale avere cartelle su cartelle di musica, che occupano tanto di quello spazio da farci promettere di comprare un nuovo hard disk ogni qual volta rimaniamo con pochi gigabyte a disposizione.
Il problema principale poi, il più delle volte non è nemmeno lo spazio, ma la divisione in album che magari sono davvero inesistenti, che risultano mix di più album di cui non sappiamo l’appartenenza. Come fare quindi in questo caos di tracce audio a dare una sistemata? Magari trovare nomi di canzoni andate perdute e magari ancora trovare la copertina dell’album. Non vi venga in mente di impiegare un’eternità a cercare su Google, per tutto questo esiste MusicBrainz Picard.

Mettiamo un po’ d’ordine

Dopo aver scaricato e installato il programma, che per di più è multi piattaforma e multilingua, la prima cosa da fare è aggiungere la cartella incriminata, quella in cui vorremo sistemare il numero delle tracce o il titolo di ogni canzone.

Una volta aggiunta la cartella dobbiamo cliccare sul pulsante “Frammento” la quale l’aggiungerà alla coda di lavoro da svolgere in seguito. Ovviamente possiamo aggiungere più cartelle e più file a questa coda.

Una volta fatto dovremo cliccare sul tasto “Cerca”, indicato da una bacchetta magica, che fa proprio quello che ci aspetteremmo da una bacchetta magica. Infatti in breve tempo, dipende dalla vostra mole di lavoro e dalla vostra connessione internet, MusicBrainz Picard attraverso una ricerca nel suo database, troverà il nuovi metadata da associare a ciascuna canzone. Se il risultato non vi soddisfa, per ciascuna canzone potrete modificare manualmente, oppure cercare nuovamente sul database di MusicBrainz, come ad esempio nel caso venissero trovati più riscontri.

Una volta soddisfatti del vostro lavoro, potete selezionare, l’album da salvare, e salvarlo, sovrascrivendo così i vecchi metadata con i nuovi appena ricreati e sistemati.

Unica pecca, è proprio il database a cui MusicBrainz fa riferimento, con i big della musica nessun problema, ma con l’ultimo album del vostro vicino di casa, beh non sperate nei miracoli.
Resta comunque un programma valido per chi volesse mettere un po’ d’ordine nella propria collezione musicale.

Link | MusicBrainz Picard

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273