Top

OS X Ancora Vittima Di Hacker

 

mac-flashback-virus

Il mito del “Mac è immune da virus!” sembra essere ormai diventata una leggenda metropolitana da quando diversi hacker sono riusciti ad entrare nel sistema operativo di Apple e fare ciò che volevano. Ancora una volta OS X non si è dimostrato immune all’ultimo attacco, avvenuto sotto mentite spoglie dell’FBI tramite l’ormai molto vulnerabile Safari.

300$ O Subirai Processo

ransomware1

 

Molto simile al virus che mesi fa attaccò Windows con il messaggio da parte di Polizia Postale e Guardia di Finanza, anche OS X è stato vittima di un nuovo attacco.. stavolta da parte dell’FBI. Un gruppo ben organizzato di hacker, tramite alcuni javaScript in Safari, sono riusciti a dirottare sul sito dell’FBI la loro pagina che, tra le molte righe, recitava un messaggio la cui traduzione è simile a questa:

Hai visto o distribuito contenuto pornografico vietato. Per sbloccare il computer ed evitare altre conseguenze legali, sei tenuto a pagare la somma di 300$.

Una sorta di ricatto che, diciamolo, non è proprio nello stile di una agenzia internazionale come l’FBI. Su tutti i Mac colpiti, ogni volta che si avviava Safari avevamo come pagina principale fbi.gov.id657546456-3999456674.k8381 . com che, per l’appunto, è la pagina creata dagli hacker che si poggia su un dominio di appartenenza dell’FBI. Tuttavia il virus non è “ben fatto” come quello diffusosi qui in Italia perchè basta un semplice ripristino delle impostazioni di Safari per far sì che tutto torni alla normalità. Ancora una volta possiamo sfatare il mito del “Mac immune da virus!

Link| MalwareBytes

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti

4 Risposte su “OS X Ancora Vittima Di Hacker”

  1. Pc Passion on luglio 18th, 2013 10:19

    Sfalsiamo il mito!! OS X non è invincibile!

  2. Krokko on luglio 19th, 2013 09:44

    Nessun sistema è immune al 100% dal malware, purtroppo. Certo che averne 2 per MacOS contro i 50.000 di Win mi permette una ben diversa preoccupazione, anzi direi che mi rimane una certa tranquillità.

  3. Mauro on luglio 19th, 2013 09:55

    Inoltre “basta un semplice ripristino delle impostazioni di Safari per far sì che tutto torni alla normalità”. Su Windows (a quello che mi dicono) è tutto più complicato.

  4. ziomaul on luglio 20th, 2013 00:35

    Che centrano i virus o malware con un attacco informatico???
    :-D
    Pensavo che fosse un sito informatico e non dozzinale.

    Ciao

Lascia il tuo segno, lascia la tua impronta, lascia un commento :D





Bottom