Top

OwnCloud, Il Cloud Gratuito Di KDE

Qualche tempo fa è stato presentato ownCloud, un progetto KDE comunità per creare un cloud libero, in stile  Dropbox o Ubuntu One, ownCloud è destinato ad essere accessibile da qualsiasi luogo in cui lavoriamo per archiviare e usare i nostri file.

OwnCloud, il cloud di KDE

Da poco è stata rilasciata l’ultima versione di OwnCloud, la 1.1, che porta delle novità molto interessanti. Include infatti il supporto per i plugin, la possibilità dio mettere in evidenza la sintassi del testo, le opzioni in grado di riprodurre la musica in maniera diretta o di modificare i documenti in modo collaborativo. Possiamo anche montare un sistema di file sul computer tramite WebDAV.

ownCloud richiede un server web con PHP e MySQL o SQLite per lavorare, supporta la gestione degli utenti e l’accesso sicuro a SSL. Come previsto, è gratuito e open source, sotto licenza Affero GPL.

Per ora, ownCloud non è ancora così completo e funzionale come altre alternative. Tuttavia, i piani degli sviluppatori sono quelli di includere più funzionalità tramite nuovi  plugins e la sincronizzazione con il desktop e mobile. Ecco che questa può essere una delle migliori soluzioni per avere anche su KDE il meglio di servizi come Dropbox, Google Docs e Ubuntu One.

Via www.genbeta.com

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273