Top

Packard Bell Press Conference Aprile 2011, Ecco Tutte Le Novità

Lo scorso 7 Aprile, Packard Bell ha tenuto una conferenza stampa presso Terrazza Martini a Milano, ZioGeek era naturalmente tra gli invitati, e con molto piacere quindi, ecco quanto abbiamo potuto apprendere da Packard Bell sul proprio prossimo futuro.

Tante novità in campo notebook e non solo

PackardBell rinnova tutta la propria linea produttiva, dai piccoli DotS sino alle soluzioni desktop ixtreme e imedia. Presenta novità in campo processori con l’introduzione dei nuovi processori Intel di seconda generazione, schede grafiche d’ultima generazione, USB3.0 e soluzioni di design particolari ma molto funzionali.

Netbook e Notebook

Il campo definito da PackardBell mobile rappresenta una fetta di mercato molto importate per PackardBell con il suo 46% di vendite rispetto al totale di tutti i prodotti. Ecco perché rinnova l’intera gamma, presentando il nuovo dot s con schermo da 10.1 pollici, una tastiera grande, molto confortevole con tasti ad isola. e un touchpad con multigesture. Batteria in grado di fornire un’esperienza lavorativa continuativa di 8 ore, il tutto con un peso inferiore a 1.2 Kg.Tra le accortezze prese e le novità di design segnaliamo il ridimensionamento dell’alimentatore esterno per renderlo più comodo da portare in giro, e la possibilità di 5 colorazioni differenti.

Per quanto riguarda i notebook, i nuovi easynote serie s, vengono forniti nei formati 14, 15.6 e 17.3 pollici, con processori Intel di seconda generazione, USB3.0, schede grafiche nVidia o AMD Radeon, connettività ai massimi livelli e supporti storage con tagli da 750GB fino a 1.5TB con doppio hard disk. Come altre novità vediamo l’introduzioni di tastiera con tasti ad isola e touchpad multigesture più grandi e comodi da usare.

Easynote NX e TX sono invece le soluzioni notebook ultraportabili, con spessori limitati con dimensioni desktop da 14 e 15.6 pollici. Di particolare rilievo il 14 pollici, il quale presenta una cornice intorno al monitor molto piccola, il che lo rende di fatto paragonabile ad un qualsiasi altro notebook da 13 pollici per dimensioni esterne complessive, con l’indubbio vantaggio di avere uno schermo più grande. Ovviamente anche qui vengono proposti processori Intel di seconda generazione, soluzioni grafiche nVidia, USB3.0, touchpad multigesture, il tutto in un colore blu dall’effetto molto bello al tatto, in un alluminio spazzolato e una colorazione color bronzo con una trama molto futuristica. Batteria con durata intorno alle 9 ore per entrambi i form factor.

Per quanto riguarda il campo desktop, all in one e monitor, PackardBell ha presentato delle versioni aggiornate di ixtreme e imedia, dove vengono introdotti anche qui le ultime soluzioni hardware su tutti i fronti, con design ricercati e funzionali, come vani porta oggetti sulla parte superiore del case, e lettori card reader con angolazione rivolta verso l’utente per un’utilizzo più comodo. I dimensioni di ixtreme e imedia sono rispettivamente di mid-tower e mini-tower.

La nuova soluzione all-in-one in formato 20 pollici è presentata in doppia veste, touch e non touch, per poter arrivare a più fasce di mercato. Sulla versione touch è stata anche introdotta una nuova interfaccia PackardBell per un utilizzo più intuitivo e immediato.

I nuovi monitor presentati sono stati Maestro 230 Led e Maestro 240 Led, rispettivamente 23 e 24 pollici, fullHD 1080p, con design ricercati e dove anche il colore diventa una scelta molto importante, la soluzione da 24 pollici proposta in colorazione bianca è infatti molto glamour.

Infine, PackardBell ha regalato ai giornalisti presenti, l’anteprima del Liberty Tab, il loro prototipo tablet Android 3.0, che sarà in vendita da fine giugno. Ma per maggiori dettagli e anticipazioni vi rimandiamo all’articolo dedicato, qui sempre su ZioGeek.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273