Top

PC, Tablet E Smartphone 1.7 Miliardi Unità Spedite Nel 2014

Secondo gli analisti e gli addetti ai lavori, il 2014 sarà l’anno in cui le aziende IT  spediranno un quantitativo di smart device che supererà quota 1.7 miliardi, raggiungendo 1 miliardo nei mercati emergenti. Andiamo a vedere in dettaglio gli ultimi dati pubblicati da IDC. 

cnetFD-best5phones_610x426

Mercati Emergenti Guidano La Crescita Dell’IT

In un periodo in cui la maggior parte degli utenti è connessa ad internet, si stima che nel 2014 verranno spedite 1.7 miliardi di unità tra PC, tablet e smartphone. Questi numeri risultano importanti e dimostrano come gli “smart device” siano una parte fondamentale della nostra vita quotidiana. I numeri pubblicati da IDC sottolineano come 1 miliardo di dispositivi verrà spedito nei mercati emergenti a fronte di un totale 1.7 miliardi di unità. La Cina, l’India, il Brasile e la Russia saranno i principali protagonisti con 662 milioni di dispositivi per un valore di 206 miliardi di dollari. I mercati già sviluppati, invece, vedranno spedizioni pari a 650 milioni di unità, con oltre 400 milioni di dispositivi, valutate circa 204 miliardi di dollari, che arriveranno negli Stati Uniti, U.K. e Giappone.

I tablet e gli smartphone guideranno le spedizioni e saranno i dispositivi più venduti. IDC stima che su un totale di 1.7 miliardi di dispositivi spediti nel 2014, più di 1.4 milioni saranno smartphone e tablet per un valore di 500 milioni di dollari. I computer, invece, sono ancora in difficoltà e nel 2014 raggiungeranno solamente 300 milioni di unità spedite per un mercato complessivo valutato poco meno di 200 miliardi.

“It is evident that smartphones and tablets have successfully established a strong presence as the ‘second screen,’ owing to the transformation in usage patterns, device affordability, and, most of all, the comfort of a mobile and digital lifestyle,”

Secondo Megha Saini, è evidente che smartphone e tablet siano riusciti ad aumentare la propria presenza nella vita quotidiana modificando anche il nostro lifestyle digitale. Ovviamente, crescendo il numero di spedizioni di tablet e smartphone, il prezzo medio diminuisce. Il prezzo medio dei tablet, rispetto al 2011, è calato del 19% raggiungendo 426$. Per quanto riguarda gli smartphone, invece, il prezzo medio di vendita è calato dell’8.2% raggiungendo 407$, rispetto ai 443$ del 2012.  I tablet e gli smartphone possono essere venduti, nei mercati “maturi”, ad un prezzo superiore che non può essere comparato con quello dei mercati emergenti. Infatti, in quest’ultima tipologia di mercato gli smartphone hanno un prezzo inferiore 300$ ed i tablet vengono venduti a meno di 350$. Questi numeri, infine, fanno riflettere sul fatto che il settore IT, pur essendo in contrazione nei mercati già “maturi”, è ancora in crescita grazie ai mercati emergenti. Cosa ne pensate?

Link | cnet

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273