Top

Scende il Prezzo della PS4 e Sistema Unix, la PS3 nuovo firmware con Fix E “Sbrick”

Perchè Il Prezzo Finale Della PlayStation4 è Sceso A 399€?

1-playstation-4

 

Quando si immette sul mercato qualche nuovo prodotto, ovviamente, si fanno delle indagini per capire l’interesse che la gente potrebbe avere e il possibile prezzo di commercializzazione. E’ così per tutti i prodotti che vediamo sugli scaffali, in particolar modo quando il prezzo lievita di diverse centinaia di euro. Il prodotto tecnologico più atteso del momento da tutti gli smanettoni appassionati di videogames è sicuramente la Play Station 4 che difficilmente riuscirà a deludere le aspettative.

Prezzo Concorrenziale!

660-0-20130611_115527_D212C4FF

Anche stavolta le strategie di mercato hanno avuto la meglio sul taglio dei prezzi! Si dice, infatti, che la Ps4 sarebbe dovuta essere venduta al prezzo di 499€ assieme al nuovo PlayStation Eye, così come la Xbox One sarebbe stata venduta con Kinect allo stesso prezzo della console di Sony. Il “destino” ha voluto che Sony decidesse di vendere separatamente console e sensore di movimento, in modo da lasciar decidere all’utente se acquistarlo o meno; in questo modo il prezzo è diminuito di 100€ che, in questo periodo, possono fare la differenza. Ha adottato questo cambio strategico anche Microsoft con la propria Xbox One, decidendo di vendere in un pacchetto separato il sensore Kinect.

Sicuramente questa è una buona mossa di mercato per la vendita delle console, ma ciò influirà negativamente sullo sviluppo di nuovi giochi da parte delle software house. Logicamente le software house non svilupperanno molti giochi per PS Eye o Kinect se il livello di diffusione non è alto, ragion per cui alle case videoludiche sarebbe convenuto vendere la console in abbinamento al sensore. Voi cosa ne pensate? Pacchetto tutto incluso o console a 399€?

PlayStation 3: Nuovo Firmware Con Fix E “Sbrick”

3.60-Version-Spoofer

Di solito di fronte ad una scritta “Disponibile nuovo aggiornamento” si è sempre impazienti di arrivare alla versione successiva e aggiornare il proprio smartphone, tablet, console o qualunque altra cosa. La felicità di alcuni utenti PlayStation 3 è stata però solo momentanea. Pare infatti che con l’ultimo aggiornamento firmware rilasciato da mamma Sony, la console, al riavvio, sia rimasta spenta e lampeggiante, tipico segnale di console brickate. E’ stato in quel momento che decine di utenti, in panico totale, hanno cominciato a ribellarsi online di come non sia possibile brickare una console con un semplice update.

Arrivato il Fix

PS3_DualShock-350x195

 

 

Direttamente da Focus Tech arriva la notizia che Sony ha da poche ore rilasciato il firmware “corretto” che causava il brick su alcune console (ovvero alcune console in cui era stato sostituito l’hard disk interno). In caso la vostra console sia ancora funzionante, ed è quindi possibile accenderla, l’aggiornamento si potrà effettuare tramite la normale procedura. In caso contrario, se la vostra PlayStation 3 è brickata dovrete seguire questa guida.

  • Scaricare l’aggiornamento tramite questo link. Prendere una chiavetta USB formattata e creare una cartella “PS3” (senza apici) ed inserire l’update.
  • Con la PS3 spenta (spia di alimentazione di colore rosso), tenere premuto il tasto di accensione fino a quando avete sentito 3 beep, a quel punto lasciate il pulsante,
  • Ripetere il primo passo prima che sentite altri 3 bip, ma l’ultimo sarà un doppio bip,
  • così avrete raggiunto con successo il Safe mode della vostra PS3 e dovreste visualizzare un messaggio sullo schermo che richiede di agganciare un controller alla console,
  • con la modalità provvisoria attivata e un controller collegato, inserire l’unità flash e selezionare l’opzione 6 “Aggiornamento del sistema”. Quindi premere Selezione e avvio allo stesso tempo per avviare l’aggiornamento dalla chiavetta USB. Il resto del processo dovrebbe funzionare come un normale aggiornamento.

In caso non doveste risolvere, tramite questa guida di Sony, apparentemente più complessa, dovreste risolvere tutti i problemi della vostra PlayStation 3.

Link| Focus Tech

PlayStation 4 Utilizza Un Sistema Unix

ps42013

Ultimamente stiamo assistendo sempre di più al rilascio di nuovi prodotti tecnologici che, spesso stupiscono, ma altrettante volte deludono. Sotto la lente di ingrandimento oggi va la nuova console di Sony, la PlayStation 4 che, come sempre, ha diviso la critica a metà! C’è chi apprezza e chi critica il design; chi non condivide le scelte hardware e le politiche di Sony, ma questo è un altro discorso! Tuttavia alcuni sviluppatori hanno recentemente scoperto, nell’SDK di sviluppo della PlayStation 4 alcune interessanti informazioni sul sistema operativo che monta la console di Sony.

Sistema Unix!

Sony-PlayStation-45

Non è sicuro, ma è molto probabile che il sistema operativo nascosto sotto la PlayStation 4 sia FreeBSD 9.0. Perchè molto probabile? I Geek con buona memoria ricorderanno quasi sicuramente che anche sulla PlayStation 3 gira FreeBSD in una versione precedente, ovviamente. Il sistema operativo libero basato su UNIX è stato scoperto nel Grub (bootloader tipico di Linux) che appare nell’sdk.

Tuttavia sorge un interrogativo: se PlayStation 4 è basata davvero su un sistema operativo Linux, Sony stringerà accordi con AMD per realizzare driver che siano adatti a far girare in modo impeccabile tutti i nuovi titoli che vedremo sugli scaffali? Chissà, solo col tempo sapremo ulteriori dettagli. Stay tuned!

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273