Top

Perchè Microsoft Ha Rimosso Il Pulsante Start?

Chiunque ha avuto l’occasione di provare una delle tre build di Windows 8 rilasciate dalla stessa Microsoft, ha potuto apprezzare o disprezzare quello che sarà l’ambiente del nuovo sistema operativo. Una interfaccia grafica completamente nuova chiamata Metro, caratterizzata dalle “piastrelline” animate chiamate Live Tile e quant’altro. Ovvio che per i veterani, ci sarà sempre la classica interfaccia desktop, anche se quella Metro è presente in gran parte del sistema operativo. E’ stata una scelta quella di Microsoft di orientare il nuovo sistema operativo a terminali touchscreen spingendo gli utenti ad abbandonare i classici mouse e tastiera. Ma, nonostante l’utilizzo di Windows 8 sia “consigliato” su schermo touchscreen, l’OS gira bene anche con mouse e tastiera.

Ecco Svelato L’Arcano

Molti di voi, sin dalla Developer Preview, ovvero la prima build ufficiale rilasciata da Microsoft, avranno potuto notare dei cambiamenti all’interno anche dell’interfaccia desktop. Oltre ai cambiamenti dei colori delle finestra, le trasparenze ridotte all’osso e Aero quasi sempre più in secondo piano, sicuramente vi sarete accorti che il classico tasto Start nell’angolo in basso a sinistra non c’è più. Elemento simbolo degli OS Microsoft, sin dallo storico Windows 95, il tasto Start è stato del tutto eliminato con l’arrivo di Windows 8 .

Molte le critiche degli utenti a Microsoft, ma la casa di Redmond ha voluto dare una spiegazione a tutti coloro che si sono espressi con critiche pesanti. La risposta è arrivata ad Amsterdam, nel corso del TechEd, dove un dirigente Microsoft ha affermato che la scelta di eliminare il tasto Start è scaturita dopo molte riflessioni e ragionamenti. Stando ai dati raccolti grazie alla telemetria, Microsoft ha decretato che la barra di Start non viene più usata da oltre il 90% degli utenti di Windows 7. Infatti, essendo possibile pinnare le applicazioni nella barra di Start, è inutile andare nel menù e cercarle tra una lista infinita di software. Adesso, nel prossimo OS sarà possibile pinnare le applicazioni, oltre che nella classica barra di Start, anche nel menù in stile Metro a cui è possibile accedere ciccando il tasto Win sulla tastiera o passando il mouse nell’angolo inferiore sinistro dello schermo.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273