Top

Personalizzare Facebook, Alcune Fantasie

Il nuovo profilo, che ci piaccia o no, è finalmente entrato nella routine di Facebook: tutti lo usano, tutti lo vogliono, ma pochi sanno come personalizzarlo in maniera veramente originale. Quella che vedete nell’immagine sopra è un’anteprima del profilo di Alexandre Oudin, un utente francese che – preso da vena artistica – ha ideato un modo molto curioso per personalizzare la propria pagina personale.

Imitare quanto fatto da Oudin non è affatto difficile, richiede solo un po’ di pazienza e una esperienza minima con un software di disegno. Basterebbe ad esempio MS Paint (Start > Tutti i programmi > Accessori > Paint), presente in tutte le versioni Windows.

Rendere unico il proprio profilo di Facebook: miniguida

Per iniziare, dopo aver avviato Paint, apriamo nella finestra del programma l’immagine che vogliamo inserire nel nostro profilo (assicuriamoci che sia grande a sufficienza). Dopodiché dobbiamo ritagliare le varie sottosezioni dell’immagine in modo da renderle conformi agli spazi del profilo. Per farlo abbiamo bisogno di uno speciale livello da applicare all’immagine.

Per scaricare i livelli, che ci aiuteranno a ritagliare i pezzetti di immagine che ci servono, scarichiamo questo file ZIP ed estraiamo tutto il contenuto nel desktop. Dopo aver estratto il contenuto, apriamo con un doppio click il file fb_calque1 e una volta aperto, clicchiamo sopra l’immagine col tasto destro del mouse e copiamola.

Torniamo su Paint, dove è già aperta l’immagine di partenza, e incolliamo sopra il livello: per farlo utilizziamo la combinazione di tasti CTRL + V. Attenzione, dobbiamo rendere la selezione trasparente, per farlo clicchiamo nel pulsante indicato dalla freccia nella figura sotto:

Bene, a questo punto posizioniamo il livello e ritagliamo le 6 immagini che ci servono (quella grande e quelle piccole). Ciascuna immagine va ritagliata, incollata in un nuovo file e salvata. A lavoro finito, non ci resta che caricarle tutte su Facebook.

Una volta caricate (abbiamo quasi finito), dobbiamo inserire il tag per noi stessi in tutte le immagini piccoline, poi rimuovere le miniature già presenti nel profilo per far “inserire” le nuove. L’immagine grande invece la utilizziamo come immagine di profilo, ed il gioco è fatto 😉

Ecco un altro esempio di personalizzazione, il livello anche stavolta è presente nel file ZIP:

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273