Top

Phishing: PosteItaliane Di Nuovo Nel Mirino

Quando c’è crisi, la gente sembra impazzire: sono sempre di più coloro che cercano di fare soldi facili, basta ascoltare i notiziari. Starete pensando che noi di ZioGeek siamo impazziti nel parlare di queste cose che non centrano in nessun modo con la tecnologia, ma questa volta vi sbagliate. Quello di cui oggi vi parleremo è phishing, ovvero truffe telematiche che sempre più spesso sono presenti in rete, in misure anche eccessive. I colpevoli son sempre loro, gli hacker e la vittima è sempre lei, troppo facile da “scavalcare”, Poste Italiane. Il metodo è sempre lo stesso, mail con false promozioni e fake login che invita ad inserire i propri dati.

Ringraziamo Gli Utenti

Sono in molti ad essere caduti in queste truffe senza essere mai risarciti da Poste Italiane, e gli hacker sembrano riuscire sempre di più nei loro intenti. La finta mail che ci hanno segnalato gli utenti è la seguente:

Gentile Caro Cliente,

Grazie ai pagamenti da lei effettuati e ricevuti,nel tempo ha accumulato un bonus di EURO 67,32.La promozione e valida per tutti clienti che hanno una prepagata postepay fino il 31 agusto 2012. Per ricevere il bonus e necessario di avere un saldo minimo di EURO 250,00 sul carta prepagata PostePay.Per aderire alla promozione e sufficiente scaricare e completare il Modulo allegato. Il bonus le verra accreditato entro 24 ore sottoforma di ricarica postepay.

Cordiali Saluti,Poste Italiane

In allegato a questa mail possiamo trovare un file HTML che ci rimanda ad un fantomatico sito delle Poste e ci invita ad inserire i nostri dati. Come avrete capito, si tratta assolutamente di una truffa e pertanto non dovrete assolutamente inserire i vostri dati. Come capire che è una truffa? Basta leggere attentamente la mail sopra citata per rendersi conto del pessimo italiano con cui è scritta. Anche il fake login utilizzato differisce dall’originale per evidenti errori grammaticali. Se avete ricevuto la mail cestinatela immediatamente, anche se il vostro gestore di posta elettronica potrebbe averla già cestinata nello Spam. Occhio alla truffa!

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273