Top

Problemi Di Privacy Per Dropbox

Appena qualcuno pronuncia la parola “Sicurezza” o “Privacy” ecco che si alza un gran polverone causato da gente in fuga che urla e grida in preda alla disperazione. Quindi senza creare inutili allarmismi analizziamo bene cosa succede dentro la famosa scatola azzurra e se questo sia giusto o sbagliato.

La differenza tra “Non possono” e “Non sono autorizzati”

Tutto nasce da una denuncia da parte di un ricercatore nel campo della sicurezza informatica, un certo Christopher Sogohain, il quale ha espressamente denunciato quella che per lui è una chiara violazione della privacy degli utenti Dropbox, che per i più smemorati ricordiamo essere uno tra i più celebri servizi di storage e sincronizzazione di file on-line.

Il nocciolo della questione riguarda la criptazione dei file, infatti tale criptazione è al solo scopo di proteggere il contenuto dei nostri e dei vostri file solo ad osservatore esterno. Cosa vuol dire? Vuol dire che tecnicamente, i dipendenti che lavorano per Dropbox, possono accedere ai vostri file e al loro prezioso contenuto, ovviamente previa autorizzazione di un loro superiore. Ecco quindi perché tanto scandalo,  Dropbox prima assicurava l’impossibilità tecnica che i loro dipendenti potessero accedere al contenuto dei file, adesso invece afferma solo che non sono autorizzati.

Ma come cambia quindi la nostra privacy? A mio avviso, immagino che anche prima era possibile poter accedere ai file degli utenti, quindi secondo me questa affermazione “solo se autorizzati” aumenta la trasparenza generale di Dropbox. E poi perché a degli sconosciuti dovrebbe interessare il contenuto dei nostri file? A meno che voi non memorizzate su Dropbox dati sensibili, pratica sconsigliata comunque, non vedo il perché di tanto allarmismo.

Quindi, state pure tranquilli che la vostra privacy non verrà violata in maniera illecita, anche perché coi tempi che corrono, dubito fortemente che un qualche dipendente Dropbox voglia rischiare il posto di lavoro e acceda ai vostri file senza autorizzazione, per poi magari leggere la lista della spesa che tenete sincronizzata da computer d’ufficio e il computer di casa.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273